Un pomeriggio con la ninfomane

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 30 anni, mi chiamo Alessio, ho un' amica molto porca e senza limiti, insaziabile, direi una ragazza ninfomane.... noi ci conosciamo perché da una vita siamo sempre stati in compagnia insieme, la conosco molto bene, ma posso dire che negli ultimi anni ha fatto un bel cambiamento, è diventata più trasgressiva e più porca..... quando ci troviamo anche tra amici parla sempre di sesso e che ha sempre una voglia alla quale non riesce mai soddisfare, ogni discorso anche se si parla di cose totalmente diverse, lei riesce sempre a tornare sul tema trasgressivo!!!
Col tempo poi io e i miei amici abbiamo conosciuto i ragazzi o uomini con la quale è stata, tutti testimoniano che lei è veramente una dea della trasgressione e del piacere, golosa e insaziabile.... un giorno ho pensato che se tutti lo dicono o ne parlano in quella maniera, vorrà dire che una base di verità esiste; la mia curiosità cresceva sempre di più, fino a che una sera ad una cena dove eravamo presente un po tutti, io mi siedo accanto a lei e inizio ad istigarla per vedere di sfatare personalmente questo mito.
La serata si faceva sempre più interessante e l'atmosfera si scaldava sempre di più, lei si stava scaldando e come un diesel stava entrando a reggime.... dopo un'ora che eravamo a tavola stava già allungando le mani e mi lisciava le coscie sempre più all'interno, chiaramente essendo di carne il mio pisello reagisce diventando un pezzo di marmo!!!
Avevo scatenato i suoi ormoni, ora si stava per scatenare e il bello era che quando iniziava diventava impossibile fermarla, neanche dandogli tutto il cazzo del mondo solo lei poteva decidere quando fermarsi... dopo poco che mi toccava me lo ha tirato fuori e ha iniziato a farmi una sega sotto al tavolo, proprio li in mezzo a tutti e mentre mangiavamo, ero eccitato che la metà bastava e avevo una voglia di sbatterla sul tavolo e scoparmela li.... ad un certo punto lei mi diceva che gli era venuta una voglia di succhiarmelo che ci sarebbe stata attaccata delle ore!!!
Cosa fare? Dovevo organizzarmi, nel mentre continuavo buttare benzina sul fuoco , tanto per tenere accesa la passione, lei era più infoiata di me e non era finita la cena che stavamo già salutando gli altri p er allontanarci il più prima possibile... decidiamo casa sua, già nel tragitto aveva iniziato a prenderlo in bocca dicendo che doveva fare del riscaldamento, arrivati a casa sua, siamo entrati e subito ci siamo svoltati sul divano avvinghiati come polipi; dopo poco mi porta in camera e mi fa stendere sul letto, io ero già avanti con li lavori e stavo già gustando il momento in cui mi sarebbe saltata sopra e mi avrebbe cavalcato come tutti dicono..... invece no, tira fuori le manette dal materasso e mi lega polsi e caviglie, ero in trappola, ero nelle sue mani e come mi aveva promesso a cena aveva iniziato a succhiarmelo in ogni maniera..... ormai dopo un'ora e mezza di preliminari piccantissimi ero già venuto tre volte e il mio pisello stava diventano insensibile e vuoto, ormai sparava a salve!!!
Quando penso di essere arrivato e di non riuscire più a tenerlo su e duro, lei inizia a farmi un sexy balletto per rianimare la situazione e quando ci metti la passione riesci sempre nel tuo intento, avevo già il cazzo non duro, durissimo... mentre ero in preda ad una storica erezione mi sale sopra a smorza candela e inizia finalmente a scoparmi, era scatenatissima, un vero vulcano di passione e trasgressione impossibile da fermare, prima da sopra girata verso di me, poi sempre sopra ma girata dall'altra parte e per finire se lo misa tutto nel culo!!!!!!!!!!!!
QQUELLA FU UNA VERA SCOPATA.... LEI..... E' LEGGNDA!!!!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del nostro Sexy Shop e ricevi subito il 20% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI