Sesso sulla neve Torino

Sono Sasha una donna di 23 anni, ho un "scopa amico" di 27 anni... Lui è originario di Savona ma vive a Torino da almeno 10 anni... con lui mi trovo benissimo perché non ha alcuna pretesa nei miei confronti, parliamo molto, di tutto... ci confrontiamo sempre e ci confidiamo anche... ma soprattutto scopiamo un casino, ovunque!!! Io e lui siamo veramente pazzi, qualsiasi cosa io proponga lui mi dice di si, una sera abbiamo fatto sesso in terrazza da me, ed è stato fantastico! Lo abbiamo fatto anche davanti a delle persone, in una serata trasgressiva dove c'erano tante donne uomini trans drag queen... ma soprattutto delle mistress degli schiavi e dei master... eravamo andati alla Dark Room, lui dietro di me ed io piegata a 90 sul banco di un bar dentro l'evento... Adoravo fare sesso con lui ed ecco che quella sera ci incontriamo per una serata tranquilla sul divano a guardare un film e farci le coccole... ma... inizia a nevicare... andiamo in terrazza e vediamo che nevica fortissimo! Erano le 23 di una domenica, nevica sempre più forte, iniziamo a coccolarci sempre più intensamente... lui ovviamente lo aveva già in tiro, bastava che gli baciassi ed era già pronto, inizio a toccarlo e scendo con la testa a succhiarglielo... lui era già pronto a scoparmi ma lo fermo, con il mio sguardo da monella gli chiedo: "Lo facciamo sulla neve?" Lui ovviamente mi risponde di si... andiamo in terrazza ed era già tutta bianca, la neve si era fermata bene, mi sono messa gli stivaletti e lui le scarpe, erano le uniche cose che indossavamo. Mi piega a 90 sopra il tavolino che avevo in terrazza, era già ricoperto di neve, avevo le mani ghiacciate, c'era freddissimo, ma lui era cosi caldo, mi scopava cosi forte che nonostante il freddo mi sentivo calda, mi sculacciava ad ogni penetrazione, e mi teneva per i capelli... ahhhh quanto godevo... dopo poco raggiungiamo l'orgasmo insieme, lui mi viene sopra la schiena, sul culo... ed io contemporaneamente squirto sopra la neve... è stato fantastico... ma ne volevo ancora, non ne ho mai avuto abbastanza di lui, quando iniziavamo non ci fermavamo facilmente... torniamo dentro casa e andiamo subito sotto la doccia calda, continuiamo a fare sesso anche li, lo baciavo e ci abbracciavamo, il vapore dell'acqua calda, le sue mani sul mio corpo che mi accarezzano, le sue labbra sul mio corpo, lo sentivo mio, ed io ero sua... ma entrambi sapevamo che quella sensazione la potevamo provare solo quando stavamo insieme... una volta che ci separavamo eravamo due buoni amici e nient'altro... Ho goduto tantissimo quella sera, è stata fantastica come tutte le altre...!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del nostro Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI