• Pubblicata il:
  • Autore: LUCKY TRAV
  • Categoria: Racconti trav
  • Pubblicata il:
  • Autore: LUCKY TRAV
  • Categoria: Racconti trav

LA STORIA DI LUCKY TRAV - 2° tempo

Mi ha invitato a scendere, mi ha dolcemente spinto verso il cofano della macchina, togliendomi gonna, collant di lana e mutande. Pensavo: "Chissà come reagisce quando si accorge che ho l'uccello...". Invece neanche una piega! Mi ha lubrificato il culo con un gel profumato, ha aggiustato l'angolo di inclinazione sul cofano, e mi è lentamente scivolato dentro fino alle palle, inculandomi con sapienza e senza fretta. Nel bel mezzo di un parcheggio pubblico, piegata sulla sua auto, mi montava come se il resto del mondo non esistesse.
Mi tremavano le gambe e mugolavo piano per non attirare l'attenzione, però alla fine ho goduto così tanto che mi è scappato qualche urlo. Sentendomi venire, anche il prof si è lasciato andare e mi ha riempito di sperma caldo.
Tornati in macchina, siamo andati a casa mia e abbiamo fatto ancora sesso attivo e passivo fino allo sfinimento. Al mattino, mi sono svegliata tra le sue braccia, mi sono fatta una doccia e ho preparato una colazione all'italiana. Lui è arrivato da dietro, abbracciandomi e baciandomi il collo, mi ha fatto appoggiare sul tavolo della cucina, mi ha spalmato il poco gel rimasto mormorando:
- Come ieri sera... nel parcheggio...
- No, prima strofiniamoci un po'....
Mi sono voltato facendogli vedere che anche il mio pene si stava scaldando e si irrigidiva. Sentivo le sue palle contrarsi sfiorando le mie. I nostri cazzi sbattevano l'uno contro l'altro in un duello all'ultimo centimetro, mentre noi ci davamo la lingua in bocca come due innamorati. Poi mi sono girato di nuovo, offrendogli il mio culo e continuando a masturbarmi. Mentre stavo appoggiato al tavolo, lui mi ha inculato per oltre mezz'ora, ruotando leggermente l'uccello ogni tanto per recuperare la massima durezza. Io sono venuto due-tre volte, invece lui una sola.
Potrei scopare con lui 24 ore al giorno, è davvero incredibile la sua resistenza prima di godere e come il mio e il suo cazzo si trovino bene nei rispettivi culi.

FINE

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del nostro Sexy Shop e ricevi subito il 20% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI