• Pubblicata il:
  • Autore: PierPaolo
  • Categoria: Racconti etero

La consegna p.1

guido sempre tutto il giorno
manco mi godo il buongiorno,
su di un furgone alle 5 devo salire
sennò il mio capo si può accanire,
quasi una regione batto
sono quasi assefatto.
Quasi tutto il veneto faccio
da Vicenza, Verona, rovigo e Venezia passo.
L'unica vera gioia della settimana
è stato conoscere una compaesana,
della mia terra è costei
e già da subito tanto gliene darei.
Consegno all'ultimo nel suo negozio
che povera non è dedita all'ozio.
In un sexyshop mi presento
mentre sistema l'abbigliamento,
a veder l'andamento
non devo stare manco attento.
Purtroppo è molto tardi
appena ci scambiamo sguardi.
Così il giorno dopo la sede mi chiama
ha maturato della fama,
qualcuno ha chiesto di me, già mi ama
e la mia presenza reclama.
Devo stare attento però, senno mi sgama
e non più mi richiama.
Da lei mi presento in pausa pranzo
che mi sono già fatto in testa un romanzo.
La trovo fuori a fumare
ed a pranzo la provo ad acciuffare,
accetta e ne sono felice
ma sembra un abile giocatrice.
Mi studia e mi asseconda
ma ho il pacco che mi abbonda,
coi tacchi e la gonna
cavolo, che gran donna.
Non le chiedo la sua età
penso solo ad ambiguità,
devo fare il bravo
per avere ciò che desideravo.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del nostro Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI