Incontro e tradimento. parte 1

Finalmente mi sono decisa e voglio rendervi partecipi della mia storia di vita.
Ne ho lette tante qui e molte mi sono piaciute, altre meno.
Sono una ragazza di 26 anni, o forse dovrei dire una donna non saprei.
Mi considero donna per il mio aspetto fisico.
Sono mora, alta 168 e peso 60 kg.
Ho le curve al punto giusto, pratico fitness da anni, porto una quarta e ho un bel sedere.
Mi vanto molto della mia bellezza, ma non sono una di quelle ragazze che se la tirano e ci tengo a sottolinearlo.
Ho letto molte storie di vita, storie di incontri con un uomo incontri con una trans una trav, o mistress e alcune le ho trovate particolarmente sexy nata a Grosseto, ma vivo a Pescara.
In teoria sarei fidanzata con un uomo poco più grande di me, ha 30 anni.
E' una amnte della fotografia e dello sport.
E' un bell' uomo, ma diciamo che io sono sempre stata più tentata ad essere birichina, mentre lui è piuttosto chiuso.
Ho provato anche a spronarlo un pochino, mandandogli foto osè o chiedendogli di allestire la mia casa come se fosse uno studio fotografico per poter posare per lui, ma lui vedeva la cosa dal punto di vista professionale, mentre io volevo solo stuzzicarlo.
La mia storia di vita riguarda l'incontro con un uomo, amico di mio padre molto più grande di me.
L' ho conosciuto a casa dei miei genitori, durante un pranzo e ho subito percepito che aveva qualcosa di malizioso.
Sposato, nessun segno di calvizie, brizzolato, occhi azzurri, altissimo, secondo me supera i 190, spalle lagher mani enormi.
Sua moglie, una donna molto affascinante, ma la classica rompiscatole che lo riprende per ogni parole fuori luogo o per ogni battuta che esce da certe sua schematiche.
La prima volta che l'ho visto mi è sembrato subito simpatico, sedevo davanti a lui, ma non ho fatto nulla per far notale il mio lato malizioso e sono rimasta sulle mie.
La seconda volta, invece, quando mio padre mi ha invitato la domenica a prazo e mi ha detto che c'erano anche loro, una sensazione di malizia e felicità mi è arrivata e mi sono sentita molto contenta di poterlo rivedere.
Il sabato sera l'ho passato interamente sul divano e pensare al fatto che lo avrei rivisto e la voglia che mi è venuta è andata a buon fine per il mio fidanzato, che ha subito la mia scarica ormonale prima di aaddormentarsi.
Ovviamente avevo invitato anche il mio fidanzato..mi sarebbe potuto servire una salvagente.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del nostro Sexy Shop e ricevi subito il 20% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui
09/11/2018 16:50

LUNY

Non vedo l'ora di leggere la parte 2

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI