• Pubblicata il:
  • Autore: Marianna
  • Pubblicata il:
  • Autore: Marianna

Il giorno del colloquio - Parte 2

Marco mi sbatte sul letto, mi apre le cosce e inizia a strofinare la cappella tra le mie labbra; poi mi prende i fianchi e con un colpo secco mi penetra. Si lascia andare su di me e ci baciamo con pazzi mentre lui si muove lentamente dentro di me. Ogni tanto si tira un attimo indietro e poi con un colpo di reni mi penetra con forza squarciandomi e facendomi urlare di piacere; ogni volta il mio seno dondola seguendo il movimento della penetrazione. Poi si tira su e appoggiando le sue braccia alle cosce, inizia a sbattermi velocemente! Lo sento entrare e uscire nel giro di pochi attimi, sento le mie labbra aprirsi e assecondare l'entrata e l'uscita di quel pisello enorme e inizio ad avere il respiro veloce e i muscoli doloranti! Sono con la bocca aperta e quando Marco abbassandosi un po' inizia a ciucciarmi un capezzolo, mi porto l'altra tetta alla labbra per stuzzicare anche l'altro capezzolo! Che bello essere penetrata, sentire il mio corpo muoversi sotto i colpi del pisello di Marco, la mia fica aprirsi per lasciarlo entrare dentro di me, le mie tettone morbide muoversi in quella danza d'amore! Sento che sto per esplodere in un orgasmo impetuoso! Marco mi gira su un fianco, mi alza un po' la gamba e riprende a scoparmi con forza; ogni tanto lo tira fuori per massaggiami il clitoride con la cappella fradicia dei miei umori ed io impazzisco di piacere. Poi riprende a sbattermi e sento quel classico "pop pop" del rumore del suo corpo che sbatte sul mio mentre Marco con una mano mi strapazza e schiaffeggia una delle mie grandi tette. Marco ritorna sopra di me e si scatena sbattendomi con forza; sembra che nitrisca per i versi di piacere che emette! Io urlo come una matta, mi tormento i capezzoli e mi accarezzo le areole e dopo un po' vengo gemendo e implorandolo di darmi tregua perche' sono sfinita! Marco tira fuori il pisello, si avvicina verso me tenendolo all'altezza del ventre; io gli prendo la cappella tra le dita e gliela tormento, poi gli massaggio i testicoli morbidi e infine avvicino il dito al suo piccolo foro e inizio a stuzzicarlo. Vedo Marco irrigidirsi come una statua e capisco che sta per inondarmi! Infilo l'indice nel suo sedere e Marco comincia a fremere e il suo pisello s'impenna! Un ultimo fremito e Marco esplode! Lo sento ululare di piacere mentre un'ondata di sperma colpisce il mio seno e arriva al viso! Marco cerca di trattenersi, lo prende in mano e velocemente me lo infila nuovamente nella fica per venirmi dentro; si lascia andare su di me, mi bacia e sento che freme mentre dal suo pisello esce il suo fiume d'amore che viaggia verso gli angoli piu' remoti del mio organo sessuale! Questa volta sono io ad implorare e a dirgli: Marco,si, vienimi dentro; ti prego, mettimi incinta! " Marco mi guarda, mi bacia dolcemente e poi si abbandona con la testa tra le mie tettone per leccarmi le areole e poi mi dice: "tettona mia, si...lasciati mettere incinta". Ormai ci proviamo consapevolmente ad avere un figlio! Sembra di essere insieme da anni e invece lo siamo da poche ore eppure ci desideriamo completamente! Riprendiamo a farci un po' di coccole e nel frattempo riprendiamo fiato; sembra di aver corso per come siamo stremati! Poi torno su di lui nella bella posizione della notte passata: dandogli le spalle e con le gambe sulle sue cosce. Marco adora farlo cosi' perche' puo' sbattermi con un ritmo veloce e farmi saltare il seno. Mi lascio impalare dal suo pisello enorme e poi mi lascio andare all'indietro poggiando le braccia sul letto! Marco inizia la sua serie di colpi veloci ed io inizio ad urlare per il piacere che mi provoca quel movimento veloce che mi apre in due e mi sfinisce. Il mio corpo e' tutto in movimento, il mio seno salta ed io ogni tanto uso una mano per tormentarmi il clitoride o per stringermi una tetta! Ogni tanto lui mi stuzzica il clitoride per aumentare il mio piacere oppure porta le mani sulle mie tettone per stringermele! Dopo poco vengo nuovamente! Marco tira fuori il suo pisello dalla mia fica fradicia e penso voglia venirmi sul seno o in faccia, ma in quel momento mi alza un pochino e lo avvicina al mio sedere per poi farmi lentamente entrare la cappella! Sta violando nuovamente il mio sedere! Sento un gran dolore mentre cerca di entrare completamente dentro di me e poi comincia muoversi da prima lentamente e poi piu' velocemente con dei colpi di bacino ben assestati che ogni volta mi fanno sobbalzare e urlare! Scuoto la testa, mi tormento ora il clitoride ora i capezzoli presa da quella sensazione di dolore e di piacere! Ad ogni colpo non riesco mai a capire se mi fa piu' male l'ingresso o l'uscita dal mio piccolo foro che attimo dopo atto sembra aprirsi sempre piu' per dare strada a quel pisello indomito! Mi sembra d'impazzire, mi mordo le labbra, ululo come una matta e digrigno i denti per il dolore e gli dico "marco, mi stai distruggendo", ma lui continua a sbattermi prepotentemente. Riprendo ad aprire le labbra della mia fica fradicia e per la prima volta immagino e mi piacerebbe che in quel momento un altro ragazzo (magari il mio fidanzato) entrasse con il suo pisello nella mia fica per farmi godere il piacere di una doppia penetrazione. Mi meraviglio di me stessa a pensare una cosa del genere, ma ne avverto il desiderio e penso che mi farebbe impazzire essere squassata da due piselli dentro di me. Chissa'...! Sono esausta e anche Marco lo e' e capisco che sta per venire e cosi' dopo un po' mi solleva per estrarre il suo pisello dal mio buchetto dolorante, lo appoggia sul mio triangolo folto e lo inonda gemendo di piacere! Che bello! Io me l'accarezzo per spalmare il suo sperma sulla fica e poi infilo le dita dentro per lasciare che ne entri un po' dentro di me. Mi lascio andare su di lui e Marco come al solito mi massaggia dolcemente il seno! Mi sento appagata! Decidiamo di andare in bagno per farci un bagno rinfrescante e per continuare ad amoreggiare nella vasca! Mi avvicino al water per fare pipi', ma Marco mi ferma abbracciandomi da dietro e m'invita ad entrare nella vasca! Gli dico che non resisto e che rischio di farla dentro, ma lui mi aiuta ad entrare! Entra anche lui, s'inginocchia davanti a me e mi fa poggiare un piede sul bordo della vasca! S'inginocchia davanti a me e comincia a lavarmi dolcemente la fica! La insapona, passa la sua mano sulla parte pelosa, poi sulle labbra muovendole dolcemente per massagiarmele e poi infila le dita dentro! Stupendo, ma sto per farla nella vasca! Marco finisce di lavarmela e poi comincia a baciarmela! Inizia a leccarmi le labbra e il clitoride! Sto impazzendo dal piacere mentre Marco continua a stuzzicarmi la fica! Sono al limite e non riesco piu' a trattenerla e dalle mie labbra comincia a sgorgare la pioggia! Mi aspetto che Marco si scosti subito e invece resta li' fermo a leccarmela e a godere delle prime gocce di pipi'! Era quello il suo desiderio e capisco che mi ha fatto entrare nella vasca per farsi inondare dalla mia pipi'! Sono stupita perche' non ho mai immaginato di fare una cosa del genere, ma devo dire che mi eccita parecchio! Marco e' inondato dalla mia pipi' che comincia a scendere sul suo corpo! Avvicina il viso alla mia fica per godere del fiume che esce, e' con la lingua fuori e la bocca aperta per lasciare che ne entri un po' nella sua gola! Io lo guardo, mi eccito ancora di piu' e inizio a massaggiarmi la fica per poi passare le mani fradice di pipi' sul ventre, sul seno e sul viso e lecco avidamente le mie dita bagnate! Anche Marco inizia ad accarezzarmi la fica e, muovendola, ferma o orienta il fiume dorato che esce! Mi sono quasi liberata completamente e dalla mia fica escono ancora alcuni deboli getti e Marco inizia a leccarmela per assaporarli; me l'apre con le dita e con la lingua raccoglie le ultime goccioline che sgorgano e poi inizia a leccarmi la parte pelosa come per asciugarla dalla pipi'! E' stato un momento stupendo!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del nostro Sexy Shop e ricevi subito il 20% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui
28/10/2008 15:01

Pietro

Visto che nel racconto dici che ti piacerebbe essere penetrata contemporaneamente davanti e dietro, sei riuscita a soddisfare questo tuo desiderio? Nel caso affermativo potrebbe essere l' oggetto del prossimo racconto.

28/07/2011 03:52

Calimero

l'importante è trombare!

27/10/2008 15:29

Marianna

Infatti! Ma poi non capisco il perchè se una donna fa sesso è una puttana, se lo fa un uomo è un figo! Mah! Caro Antonio, è chiaro che la prima volta è sempre la migliore, ma ti garantisco che visto dalla mia parte, è stato ugualmente eccitante. Ma non finisce qui! baciiiii

26/10/2008 17:40

Antonio

Non vedo Ivana50 perchè dovrebbe essere la puttana della ditta, se fa sesso con la persona con cui ha deciso di farlo. Il racconto è carino, ma preferivo il giorno prima del colloquio parte seconda. Baci

25/10/2008 15:33

ivana50

hai il posto di:puttana della ditta.

20/10/2008 11:02

zumbo

il colloquio insomma è andato bene

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI