Doppia penetrazione a Imperia

Ho conosciuto un ragazzo dentro una community trasgressiva, decidiamo dopo giorni e giorni di chat di incontrarci, lui era di Mantova ma mi ha raggiunto a Imperia... lo invitato a casa mia, appena è arrivato lo aspettavo con una lingerie sexy, in pizzo nero... lui mi salta addosso, non esita a baciarmi, mi prende da dietro il collo e mi tiene ferma a portata della sua lingua che mi sfiorava dal collo alle orecchie per poi finire sulle mie labbra... ahhhh si mi faceva venire la pelle d'oca!!! Mi diceva vicino all'orecchio, "Ti voglio tutta!" ed io, ahhh io gli rispondevo "Prendimi!" e cosi fu! Mi prende in braccio e mi porta sul divano inizia a baciarmi ogni centimetro di pelle, mi accarezzava il seno, la pancia, l'interno cosce... fino ad arrivare con le sue mani dentro la mia figa che era già completamente bagnata... ahhhh lui aveva fame di me ed io di lui, lo lascio fare, alla fine ci sapeva fare ed io potevo abbandonarmi a lui poiché ero certa che mi avrebbe fatto godere... Inizia a penetrarmi con le dita la figa, fino ad entrarmi con l'intero pugno! Ero seduta a gambe aperte in braccio a lui, mentre lui mi spingeva talmente forte dentro il suo pugno che mi faceva alzare, ed io urlavo del piacere, ne volevo di più, ero golosa di lui e volevo farmi riempiere ovunque da lui, prendo l'altra sua mano e la porto sul mio culo... mi avvicino al suo orecchio e gli dicco "prendimi tutta, riempimi ovunque!!!" Cosi lui mi penetra il culetto con le sue dita... lo avevo ovunque dentro di me... ah si cazzo quanto godevo, lui non smise un attimo di guardarmi, gli piaceva ammirarmi mentre mi faceva godere, avevo il viso tutto arrossito e accaldato e lui ahh lui adorava vedermi cosi... continua a baciarmi il collo mentre io continuo ad ansimare e urlare sempre più forte... non resistivo più, mi sono lasciata andare e gli ho squirtato sulla mano!!! Avevo fatto un lago per terra, un po' mi vergognavo ma d'altra parte era colpa o merito suo se avevo un lago sul pavimento! Lui non contento di farmi venire soltanto una volta mi mette a pecora e si abbassa i pantaloni, io appoggio il mio viso sul cuscino e gli porgo i miei polsi, lui li afferra me li incrocia dietro la schiena e me li tieni bloccati con la mano sinistra.. mentre con quella destra inizia a massaggiarmi il cullo... Mi sbatte dentro il suo cazzo bello in tiro, ah si lo sentivo tutto dentro, sentivo ogni sua pulsazione dentro di me.. Lui continua a scoparmi la figa con il cazzo e il culo con il dito, tenendomi bloccata i polsi dietro la schiena... io godevo come non mai, sentivo che mi desiderava ma soprattutto sentivo che desiderava farmi godere, non pensava al suo piacere ma al mio, fu cosi che quella sera abbiamo giocato per tutta sera con la doppia penetrazione in posizioni diverse e con un vibratore ogni tanto... ma soprattutto quella sera abbiamo goduto entrambi come non mai!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del nostro Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI