Diario di una MISTRESS 4

Oggi vi racconterò di una delle mie sezioni di CBT vi spiego anche di cosa si tratta...
Lo imparato da un MASTER di Ravenna 2 anni fa... Lui un uomo bellissimo me lo aveva insegnato torturando un altro uomo nel suo studio, io sono rimasta li soltanto come spettatrice, 1 ora di sezione dove ha praticato il Cock and Ball Torture... Ora vi spiego di cosa si tratta...
Il CBT (cock and ball torture) è letteralmente la tortura del pene e dei testicoli... fa parte del BDSM, praticata in varie modalità sia dal master che dalla mistress o in ogni caso da soggetti dominanti. La pratica consiste in far provare del dolore e tanta paura...
Si utilizza la cera, giochi di tipo medical mediante l'uso di cateteri, massaggio della prostata ovvero milking, utilizzo di elettrostimolatori sui genitali nonché di strumenti atti a percuotere o a comprimere, quali ad es. fruste, corde o altri strumenti, per impedire o limitare l'erezione.
Per questo si l'utilizza la ball bag, ovvero una sorta di contenitori per comprimere i testicoli, le famose cinture di castità maschili...
C'è chi ha un livello di sopportazione molto alta, altri però non resistono a lungo...
Ad ogni inizio di sezione diamo una parola segreta, quando lo schiavo pronuncia quella parola qualsiasi pratica sia in atto viene fermata...
Torniamo alla mia sezione...
Viene da me il 07/03/2017 quindi esattamente un anno fa il mio primo schiavo interessato al CBT...
Lui era di Brescia, un uomo di 37 anni, molto bello e robusto... Non era un bravo schiavo, all'inizio ho dovuto praticare l'annullamento psicologico su di lui e anche la rieducazione!!!
Appena ha capito si è arreso, si è lasciato comandare...
Quando si è spogliato lo fatto coricare sul mio lettino, nudo ovviamente... Mentre io avevo il mio completino da BDSM...
Ho iniziato con la cera, era quella meno dolorosa e per iniziare era perfetta...
Ho iniziato a fargli collare la cera prima sul petto, poi sulla pancia... per arrivare al suo membro...
Arrivata al suo membro ho notato che aveva già una erezione molto importante, lo sgridato subito!
Non aveva il diritto di provare nessun tipo di eccitazione, doveva soltanto avere paura e provare dolore!!!
Allora ho deciso che era il caso di contenere quella erezione con una bella gabbia, chiamata anche ball bag...!
Lui a quel punto era già terrorizzato!
Ed io godevo... mi sentivo bagnare la figa vedendo lui soffrire...
Ogni volta che il suo membro pulsava si costringeva dentro la sua gabbia...
Era diventato rosso...
Dopo che lui ha capito che non doveva avere nessun tipo di erezione gli ho tolto la ball bag e sono ripartita con la cera...!
Lui soffriva e urlava dal dollore, ma provava anche tanto piacere... lo leggevo nei suoi occhi... stava lottando contro il suo membro che voleva pulsare ancora!
Finito con la cera era già passato la sua ora... Lui però ne voleva ancora...
Io ho sempre preso massimo 5 appuntamenti al giorno e in quella giornata ne avevo soltanto un altro alla sera, quindi avevo ancora 3 ore d'avanti a me...
Ma le mie sezioni costano, pagano caro per farsi torturare e manipolare da me...
Lui ha tirato fuori un assegno in bianco e mi ha detto "La cifra la decidi tu... ma fammi tuo!"
Io ho accettato nonostante sapessi che non avrebbe retto ancora per molto...
Lottava contro la sua erezione!
Ho tirato fuori l'elettrostimolatore...
Mandavo impulsi elettrici contro il suo membro e lui urlava sempre di più...
Ne voleva ancora e ancora...
Ha riiniziato ad avere una erezione...
Li però mi faceva pena e lo lasciato fare...
Me ne sono approfittata della sua erezione...
Sapevo che con il dolore non avrebbe retto ancora, ma quell'assegno lo volevo a 4 cifra quindi dovevo tenerlo buono li...
Ho lasciato che avesse la sua erezione...
Nel mentre lo legato e con le pinze ho iniziato ad attaccarle su ogni parte del suo corpo!
Lui sempre più eccitato urlava dal piacere... sentivo ogni suo muscolo contrarsi...
Quel bastardo dopo ne anche mezz'ora di torture con le pinze ha eiaculato sul mio lettino!!!
Lo slegato subito e lo fatto pulire prima con la lingua poi gli ho portato tutto il dovuto per disinfettare il lettino!
Nel mentre che puliva io lo frustavo, era il mio schiavo e da schiavo doveva essere trattato!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del nostro Sexy Shop e ricevi subito il 20% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI