• 22/04/2012
  • Autore: Cipciop1969
  • 22/04/2012
  • Autore: Cipciop1969

Shopping al centro commerciale

dopo l'avventura erotica di mia moglie a scuola guida ( autoscuola x mia moglie ) e dopo aver cambiato provincia x motivi di lavoro, eccoci ancora a raccontare un nuovo episodio vissuto con la mia bella mogliettina. non siamo assidui frequentatori di centri commerciali ma amiamo molto fare shopping assieme ed un giorno di primavera ci aggiravamo x i banchi di un famoso centro commerciale della toscana con io che seguivo a distanza lei x godermi il suo bel corpo fasciato da un vestitino bianco corto appena trasparente dove faceva bella vista un tanga ridottissimo bianco e delle autoreggenti che mostravano appena il loro profilo sotto la stoffa. è una goduria guardarla da dietro mentre si muove con disinvoltura sui suoi tacchi altissimi sprigionando sensualità da ogni poro ed è una goduria accorgersi degli sguardi alluppati degli uomini e invidiosi delle donne che camminano al loro fianco che inevitabilmente si posano sulla mia signora. ora lei si aggira tra i banchi di un mercato quasi come quelli rionali dove sono esposti molti capi di abbigliamento femminili e con grazia guarda tocca e scegli un paio di vestitini da provare. questo shop vedo che è gestito da due signori, uno sui 55/60 non molto alto completamente calvo ed occhialuto, l'altro un tipo sui 45/50 un po' in carne e abbastanza alto. chiede ai due, che già la seguivano appena entrata con lo sguardo estasiato, dove fossero i camerini x provare la merce, i due indicarono 2 tendine fatte ad arco attaccate al muro in fondo al loro corner, lei si diresse la e come fa spesso, sapendo che io confuso fra la gente guardo, lasciò appena aperta la tendina e iniziò a spogliarsi rimanendo quasi nuda e indossò il primo capo. dalla mia posizione potevo vedere mia moglie in autoreggenti con molta chiarezza e subito mi accorsi che quello pelato si era posizionato giusto su una linea perfetta x buttare l'occhio ed ammirare la mia signora. ebbi subito un' erezione potente e mentre lei toglieva il primo vestito, vidi lui fare cenno all'altro che celermente si posizionò a fianco del socio, io a quel punto ero impallato da loro ma ebbi la certezza che dal pertugio della tenda i 2 si godettero uno spettacolo magnifico. secondo vestitino e quindi secondo spogliarello e i 2, che facendo finta di aggiustare un manichino, centravano lo sguardo sul corpo di mia moglie esposto con quella sensualità che la contraddistingue in momenti come questi. uscì dalla tenda e si rimirò alla specchio e mentre faceva questo vidi il + vecchio avvicinarsi e dire qualcosa a lei che sorrise e dopo pochi secondi ritornò dietro la tendina e sempre lasciandola appena aperta si tolse il capo e si rivestì, il tutto sempre con i 2 felicemente posizionati. scelse uno dei due capi e pagò con i 2 alla cassa che le sorridevano e le dicevano qualcosa, mi raggiunse dove io ero in attesa a qualche metro dalla scena del delitto e sorridendo maliziosamente mi raccontò tutto ciò che aveva vissuto. mi disse che si era subito accorta che, prima uno poi l'altro, si erano posizionati e che dallo specchio li vedeva chiaramente e che dopo che era uscita con il secondo vestitino il pelato le disse che il capo le stava molto bene e che su una bella donna come lei era sicuramente perfetto. mi disse anche che alla cassa, sempre il + vecchio, la invitò a ripassare visto che x la prox settimana sarebbero arrivate cose nuove e che lui sarebbe stato a disposizione x aiutarla. rimasi tutto il pomeriggio con l'uccello duro x lo spettacolo dato dalla mia signora e quando arrivammo a casa non le diedi nemmeno il tempo di spogliarsi e la penetrai sul divano infoiato come mai, lei gradì le mie attenzioni e mentre eravamo uniti nel sesso + spinto le chiedevo dei due guardoni che le avevano posato gli occhi sopra e se le era piaciuto esibirsi, tra un sospiro e l'altro mi confermò che si era eccitata e alla fine godemmo immaginando i due porci alle prese con lei.

passarono una decina di giorni e su mia richiesta la convinsi ad andare a visitare ancora il famoso shop dell'ultima esibizione. ci accordammo di presentarci verso le 21, visto che il centro chiudeva alle 22, e di approfittare dell'orario x evitare che ci fosse troppo gente. rimasi come sempre estasiato x come marta mi si presentò, vestitino ecrù scollato che le fasciava i fianchi e che terminava con delle balze civettuole che lasciavano metà delle gambe in vista, tacchi tono su tono e con fare misterioso non volle dirmi come era messa sotto. nel tragitto da casa al centro si rifiutò di farsi accarezzare e con malizia mi chiese come avrebbe dovuto comportarsi se i due avessero fatto delle avances, le risposi che in base alla sua eccitazione era libera di fare come voleva, bastava che non si facesse scopare. ero già da casa con il cazzo in tiro e appena arrivati al piano del mercatino la lasciai andare e mi posizionai x vedere e non essere visto. la riconobbero subito e il + vecchio le andò incontro sorridente e la salutò, anche l'altro, senza muoversi dalla cassa le sorrise salutandola, mia moglie iniziò a girare x lo stand e, sempre seguita dal pelato, scelse alcuni capi da provare. si diresse verso le due tendine e con disinvoltura chiuse lasciando come l'altra volta che una piccola parte fosse a vista e iniziò a spogliarsi. mentre l'altro era impegnato alla cassa, il + vecchio si posizionò perfettamente e facendo finta di sistemare qualcosa iniziò a guardare palesemente dentro il camerino, iniziò lo spogliarello e in un primo momento non mi accorsi di cosa fosse il segreto sotto al vestito che lei mi aveva annunciato, poi spostandomi leggermente e non avendo la schiena del proprietario dello shop sulla tangente del corpo di mia moglie, mi accorsi che la troietta aveva indossato uno string a filo che lasciava completamente esposto quel suo meraviglioso sederino da ragazzina. lei rimase esposta x qualche secondo indossando solo scarpe, reggiseno, string e autoreggenti ed io quasi non venni nei pantaloni da quanto marta fosse bella e sensuale. anche lui, anche se di spalle, mi sembrava apprezzare e quando lei aprì, indossando il capo nuovo la tendina x vedersi meglio allo specchio, le si avvicinò e le disse qualcosa che io non potevo sentire, lei si muoveva appena x guardare meglio il vestito e poi voltandosi disse qualcosa a lui che le si avvicinò ulteriormente e facendola girare le posò le mani sui fianchi come a modellare la stoffa sul corpo di mia moglie. lei si staccò e rientrò nel camerino e sempre ben in vista si tolse il capo e ne indossò un'altro. dai 10/12 metri che mi dividevano da loro mi accorsi che il tipo era diventato abbastanza paonazzo e mentre marta si cambiava, lui fece cenno al socio che lesto si avvicinò e si posizionò x godersi anche lui lo spettacolo di quella bella signora mezza nuda. uscì ancora indossando un vestitino abbastanza corto che non nascondeva completamente il pizzo delle calze e sempre guardandosi allo specchio le si avvicinò il vecchio che parlandole le rimise le mani sui fianchi come x aggiustare il capo, solo che questa volta i suoi artigli erano ormai posizionati vicinissimi al sedere di mia moglie che arrossendo si divincolò e richiuse il camerino x cambiarsi ulteriormente e provare il capo successivo. sfortunatamente x il + alto arrivò altra gente che lo distolse dal piacevole momento e dopo pochi secondi marta uscì di nuovo sempre con un abitino corto che da lontano mi sembrava anche abbastanza trasparente, girandosi x vedere dietro il vestito, mi guardò x un'attimo come a domandare come doveva comportarsi e io lesto abbassai il capo in cenno di assenso xchè lo spettacolo andasse oltre. x l'ennesima volta il mister si avvicinò a marta e quasi appoggiandole il corpo addosso le sistemo le spalline e subito dopo vidi chiaramente le sue mani sparire sotto le ascelle di mia moglie raggiungendo, ipotizzo, il seno (poi lei mi disse che fu così ), indugiò in quella posizione x pochi secondi, che a me sembrarono giorni, e parlando a marta si abbassò come x sistemare l'orlo del vestitino. da li, il porco poteva benissimo guardare sotto il vestitino e io credo, visto che non vedevo bene, le mani indugiarono sicuramente sui glutei di mia moglie x qualche lunghissimo momento (anche questo mi fu confermato da lei). lei si mosse e ritornò dietro la tenda e lui scaltro e sicuramente voglioso prese un capo da uno stendino e con fare deciso, cmq credo annunciandosi, aprì la tendina x buona parte e con la scusa di passarle il vestito si trovò a stretto contatto di marta, vidi tutto chiaramente, lei era in lingerie e basta e come se fosse un film al rallentatore vidi il porco entrare e chiudere la tendina. era tutto così incredibile, io fuori a fare il guardone, lei mezza nuda con un porco nel camerino e l'altro che appena libero da altri clienti si avvicina alla tendina e scostandola guarda dentro. l'ultimo arrivato, credo su ordine del vecchio, si scostò dalla tendina e con fare attento si posizionò a fare la guardia non levandosi il piacere ogni tanto di guardare dentro, io avevo il cazzo che mi scoppiava. passò un lasso di tempo che io non riuscii a calcolare, ebbi come un flash quando il palo guardò dentro e scostò la tenda, l'immagine che mi si pietrificò nel cervello era la testa di mia moglie che faceva avanti e indietro all'altezza della pancia del proprietario, poi dopo poco il vecchio uscì e disse qualcosa al compare che guardò dentro e con faccia delusa, credo, diceva al fortunato : xchè io no?. poi seppi da mia moglie che il porco entrò con la scusa di farle provare un'altro capo e che in men che si dica aveva chiuso la tenda e che cominciò a toccarla dovunque, poi dandole sottovoce della puttana la fece abbassare ordinandole di fargli un pompino, lei eccitata mi disse che subito si diede da fare e che dopo poco lui le venne in bocca. marta disse anche a lui poco prima che uscisse che non voleva che l'altro entrasse, dopo poco vidi anche lei uscire dalla tendina e andando alla cassa pagò un paio di capi e salutata dai due, si allontanò raggiungendomi in un'altra sala. in macchina baciai marta e avvertendo il sapore dell'altro tolsi il cazzo dai pantaloni e in pochi secondi le venni in bocca pure io. a casa dopo una bella doccia facemmo sesso ancora e dandole della troia pompinara mi feci raccontare i fatti avvenuti nel camerino. godemmo intensamente e prima che lei venisse le chiesi se avesse voluto fare ancora la puttanella nel negozietto.....un siiiii prolungato nel piacere dell'orgasmo fu la risposta. passò circa un mese e mezzo e x acquisti che esulavano dal vestiario decidemmo di andare al centro commerciale, io non dissi niente a marta x vedere se le interessava vivere quello che avevamo evocato nel letto mentre facevamo sesso e lei nulla disse anche se mi accorsi che il suo modo di essere mi faceva pensare ad un po' di nervosismo da parte sua. mi preparai e non volli fare caso a cpme mia moglie si agghindasse x lo shopping serale. si presentò con una gonnellina a fiori colorati leggermente svasata sulle cosce, calze a rete color carne un maglioncino leggero a v che lasciava intravedere il push up e scarpe in tinta con tacco vertiginoso. entrammo che erano le 19 concludendo velocemente gli acquisti necessari, vedere marta nel super camminare davanti a me spingendo il carrello era cosa di grande sensualità e + di una volta fra gli scafali le ho toccato il culo e lei ridendo, accertandosi che non la vedesse nessuno, si alzava la gonna e mi mostrava che sotto aveva solo le autoreggenti, il mio cazzo scoppiava e lei faceva di tutto x provocarmi. poi mangiammo qualcosa e ci scolammo una buona birra, alle 21 eravamo quasi pronti x tornare a casa, la grande eccitazione che mi aveva dato la mia cara mogliettina mi solleticò fino al punto di proporle x lo spettacolino datomi di regalarle qualcosa di sfizioso da indossare, lei colse al volo la proposta e salimmo x raggiungere il mercato. prima di lasciarla girare tra i banchi le dissi che mi sarebbe piaciuto che lo show andasse avanti e strizzandole l'occhio mi allontanai da lei. girò x i banchi con svogliatezza, passò anche vicino allo shop dei due marpioni che vedendola la salutarono calorosamente e la invitarono a guardare la loro merce ma salutò e continuò il giro, poi si fermò vicino al bar, la raggiunsi e con voce bassa mi chiese se volevo che andasse dai 2 porci. le dissi che x me andava bene ma che avrebbe dovuto scegliere lei, rimase in silenzio qualche secondo e poi senza dire niente si diresse verso lo shop, la seguii e vederla così arrapante andare verso una situazione sicuramente spinta mi mandò l'adrenalina a mille. io mi posizionai strategicamente dove potevo controllarla e non essere scoperto, piccoli spostamenti laterali mi permettevano di vedere la scena del crimine nel migliore dei modi, vedevo tutto ma non potevo sentire. entrò e subito i 2 le andarono incontro, iniziò a girare sempre con loro nei paragi che ogni tanto le dicevano qualcosa, immagino esaltando la loro merce da vendere e forse, chissà, facendole complimenti + o - velati riguardo la sua bellezza. marta si fermò guardando dei vestiti e il + vecchio dei 2 le si avvicinò mettendosi al suo fianco, marta allungava le mani x scostare i vestiti e vederli meglio e fu a quel punto che il porco allungando la mano la cinse ai fianchi, la mia mogliettina non si scostò e lui in un attimo fece scendere la mano fino a toccarle il sedere, non contento, girandosi prima a controllare che nessuno vedesse, le mise la zampa sotto la gonnellina e le toccò il culetto direttamente sulla pelle e chissà se si accorse che era senza intimo. marta prese qualche capo ed andò verso le 2 tendine ed entrando, seguita da lui, chiuse facendo come al solito in modo che una parte rimanesse socchiusa. lui lesto si posizionò davanti alla breccia ed io spostandomi un po' potei vedere marta che si spogliava direttamente guardata a pochi centimetri dal pelato. lui le parlava e si girava controllando che nessuno passasse vicino, ogni tanto vedevo la mano che non teneva scostata la tenda entrare, immagino, x palparla. poi arrivarono 2 ragazze x provare dei capi e lui si allontanò un po', le 2 stettero lì qualche minuto e poi se ne andarono, lui si riaffacciò scostando leggermente la tendina e subito arrivò anche l'altro. il vecchio continuava a dire qualcosa a mia moglie e poi facendo segno al socio si allontanarono e si misero vicino alla cassa. mia mogli uscì dalla tenda e dandomi uno sguardo veloce mi fece segno di guardare verso una paratia che era in fondo allo shop. sul momento non capii, poi vedendola andare verso la cassa e superandola con il + porco che la seguiva a ruota e che la dirigeva verso il fondo del negozio, non disdegnando di toccarle il culetto, li vidi scomparire dietro quella paratia che sulle prime non avevo scorto. entrarono ed in ultimo lui si girò x un'ulteriore controllo, poi sparì anche lui la dentro. passarono una ventina di minuti, credo, poi il pelato usci con il viso rosso e andò alla cassa e fece cenno all'altro di andare. il secondo porco sparì anche lui dietro la paratia e ne uscì una decina di minuti dopo. anche la mia mogliettina poi fece capolino e con i capelli un po' arruffati e il viso molto rosso andò alla cassa e salutò i due porci. le regalarono alcuni dei vestiti che erano rimasti nel camerino e la salutarono, credo, dicendole di andare ancora a trovarli. in macchina stettimo in silenzio fino a casa poi, appena entrati ci baciammo e andammo subito in camera. sentivo i sapori dei 2 sul corpo di mia moglie e mentre facevamo l'amore lei mi raccontava ciò che era accaduto la dentro. il primo, mi disse lei, cominciò a toccarla ovunque, la sditalinava e poi la fece appoggiare su degli scatoloni e le lecco la fighetta poi le mise in bocca il cazzo e dopo poco la girò e tentò di penetrarla, marta fece resistenza xhè il tipo non aveva il condom. lui allora le rimise il cazzo in bocca e dopo un po' le sborrò in bocca. poi lui riprese a leccargliela e dopo poco anche la mia mogliettina venne nella bocca del pelato. lui le disse di non muoversi e dopo poco entrò l'altro, marta mi disse che questo era molto dotato e che dopo averglielo preso in bocca a fatica lui dandole della porca le disse che voleva farle il culo, anche in questo caso lei si rifiutò e a fatica lo convinse ad accettare un pompino. durò poco in confronto al vecchio e dopo pochissimi minuti le sborrò in faccia un fiume di sborra. appena venuto lui si alzò e se ne andò......poi lei si rimise a posto ed uscì. come già detto mi raggiunse e poi a casa. è stata un'avventura molto forte e ora non sappiamo se avrà un seguito. magari la prossima volta darò a mia moglie i condom in modo che possa godere di una o + penetrazioni. lei durante le nostre notti di seeso ama eccitarsi pensando a qui 2 porci e spesso raggiunge l'orgasmo immaginandosi presa tra 2 cazzi. appena ci fossero degli sviluppi lo scriveremo. cip&ciop coppia complice

Vota la storia:
24/04/2012 11:12

kris

una pompinara che fa tutte queste esibizioni può arrossire davanti a un semplice complimento? Tua moglie e una gran vera troia passate dal mio negozio che te la scopo a dovere la puttana..

24/04/2012 11:20

simone

eccezzzionallle!!!! come ti invidio. se vuoi me la passo anche io , ma occorre creare una situazione molto intrigante

24/04/2012 21:22

ADRIANO

visto che ho capito quale centro commerciale è ...... troviamoci che te la scopo io quella troia di tua moglie......

26/04/2012 22:20

cipciop1969

sono la lei della coppia cip&ciop. saper godere della vita richiede classe, apertura mentale, raffinatezza, buona "cultura", lo sproloquio e l'uso di termini triviali è demandato a momenti particolari che aprono la possibilità di usarli liberamente. molti uomini (uomini si fa x dire) hanno la capacità di essere volgari x la natura che li contraddistingue non sapendo discernere quando e a chi rivolgersi con improperi vari sia il momento giusto. troia? pompinara? puttana?.....forse si.......molti di voi sicuramente volgari, triviali e senza savoire-fair..... con un' unica soluzione x avere un po' di sesso : quella di farsi i calli alle mani. con affetto cip

27/04/2012 13:15

Paolo

Complimenti cip bella risposta :-), ben detto e continua a divertrti senza inibizioni un abbarraccio

27/04/2012 21:26

cipciop1969

grazie paolo....ho ancora speranza che qualcuno possa "tradurre" il mio pensiero, molti già sarebbero impantanati in termini che sono lontanamente lontani dalla loro pochezza cerebrale.....baccccci profumati a te.....cip

27/04/2012 23:25

Inno

Sei una donna veramente speciale bella risposta, fortunatoi chi ti ha trovato.

28/04/2012 06:45

cipciop1969

grazie caro inno, io cip e lui ciop siamo persone "normali" ne angelina jolie ne brad pitt.....ma siamo molto uniti e felici, ti assicuro è merce rara di questi tempi, poi ciop è quel tipo d'uomo che dovrebbe essere clonato x poter donare classe intelligenza e passione a quelle tante donne meno fortunate di me, che si ritrovano x casa tipi come sopra ne abbiamo esempio. invito te e paolo a visitare il nostro sito su youtube con nik cipciop6969 e su annunci69 con nik cccoppia. potrete capire chi siamo e farvi un'idea di come siamo fortunati nella vita.....baccci profumati a voi cip saluti ciop

29/04/2012 19:57

riccetto

Complimenti cip e ciop, sia per il racconto che per le risposte... Ho visitato anche il vostro sito youtube,ed ho apprezzato.

30/04/2012 23:26

cipciop1969

grazie ricetto, apprezzo le tue parole, leggo che hai visitato il nostro sito in youtube, spero ti siano piaciuti i nostri video.....se avete richieste potremmo architettare nuove scene. un saluto ciop

03/05/2012 00:13

pinco

lungo e tedioso

07/05/2012 01:40

FORCE

Complimenti Cip gran bella donna hai classe e raffinatezza, vivi il sesso cn la mente prima che con il corpo, 1 bacione

13/05/2012 23:58

Stoka

non basta qualche parolina difficile tirata fuori ad arte per fare di una vacca una signora. Al contrario ci vuole poco per fare di una signora una vacca,

14/05/2012 21:56

cipciop1969

è corretto che chiunque possa avere il proprio pensiero, vi salutiamo tutti indistintamente.....noblesse oblige....cip&ciop

15/05/2012 21:24

cipciop1969

stoka......mi spaventano coloro che hanno si tante certezze, spesso si prendono così tanto sul serio che non si accorgono di essere delle macchiette. ti auguriamo, comunque, di avere signora e vacca.....ma dubitiamo.....baci caro

18/05/2012 15:15

francy

ciao cip,sei una donna piena di grazia di dio complimenti a te e x il tuo compagno di vita x quanto riguarda la classe invece non e' acqua x tutti quelli ke parlano a sproposito..baci

18/05/2012 21:51

cipciop1969

ciao cara francy, grazie x il tuo apprezzamento, spesso constatiamo come il mondo sia in pericolo x lo spropositato numero di esseri (esseri?) grezzi che lo abitano...poi ci accorgiamo cmq di far parte di questo pianeta ed accettiamo l'amara verità. non sappiamo se possiamo fregiarci di una medaglia così rara come quella del simbolo di " classe cristallina "......ma cerchiamo ogni santo giorno di provare ad accendere si tanta luce affinchè un barlume di speranza possa albergare nei nostri cuori. un bacio affettuoso da me ciop ( lui ) e un sorriso smagliante da cip ( lei ) qui accanto a me che approva.......

19/05/2012 13:49

francy

parole sante cari cip e ciop e meno male ke la speranza e' l ultima a morire..baci haa..un altra cosa sono maskio e vendo intimo uomo donna calze collant autoreggenti e quant altro ..se v interessa qualcosa ci possiam organizzare..buon week end

20/05/2012 22:22

sergio

Ho un Disko - Pub a Bologna, sarei onorato di offrirvi cena e ........... dopo cena. Ciao Cip e Ciop

28/05/2012 10:46

Stoka

Cari cipciop, via auguro al contrario di avere qualche certezza perchè una vita fatta di troppi dubbi porta alle conseguenze che meritate

28/05/2012 23:00

cipciop1969

caro stoka......ora abbiamo una sola certezza.....non hai ne signora ne vacca......forse solo le tue mani....ma dubitiamo......bacccci caro

29/05/2012 15:53

Stoka

Cari cipciop, spero di non apparirvi rude se dico che poco mi cale delle vostre certezze. Una dovete pero' averla, per chi si picca e si vanta di essere culturalmente elevato: imparate a scrivere "né"!!!

29/05/2012 21:07

riccardobuco

sei uno spettacolo ! anche io se fossi tuo marito ti farei scopare da altri uomini. Una donna bella, bona e fica come te è bello ed eccitante anche solo guardarla mentre fa sesso, oltre ovviamente a fare sesso direttamente con te. un bacio a tutti e due

29/05/2012 22:18

cipciop1969

caro stoka.....problemi di onanismo inespresso????........ essere elevati culturalmente significa x noi tentare, con tutti i nostri limiti, di vivere lietamente......chevvvuoi abbiamo anche l'ardire di piccarci come esseri molto fortunati senza tema di perdere questa prerogativa.....speriamo che un'accento non sia così traumatico da escluderci la tua amicizia.......sei divertente.....bacccci cip&ciop STOKA, che nomignolo significativo e di classe.....non sarà, x caso, finita tutta li la tua personalità.....

30/05/2012 09:44

Stoka

Bastava una ricerchina su Google per evitare la gaffe: 'Stoka' è il nome di un noto, seppur discutibile e discusso, rapper. Forse mi sbaglio, ma il vostro vivere lietamente la cultura non include la musica, anzi, vista l'interpretazione "a botta sicura" del mio nick mi sa che siete un tantino monotematici, ma mica è un problema, eh? Anche voi mi state simpatici e ho amici eterogenei, per cui, potervi annoverare tra di essi richiederà tempo, ma sarà certo un grande piacere. Perdonatemi l'ultima stucchevole nota: "un accento", senza apostrofo.

30/05/2012 21:08

cipciop1969

di chiunque sia il copyright del nomignolo pensiamo cmq che ti si addica....magari 6 anche tu discutibile e idrofubo come un vero rapper krakkato (ops...speriamo di aver scritto bene), dobbiamo convenire che il tuo scrivere ci affascina visto che ti immaginiamo con il matitone rosso e blu che avevano le maestrine come te anni addietro.....devi perdonarci, siamo un po' "sgarruppati" come gli alunni di quel famoso maestro scrittore di cui tu avrai sicuramente conoscenza. mio caro non abbiamo molto tempo a disposizione x fare ricerchine su gogle su personaggi che con la musica non sappiamo se ci azzeccano o no, certamente la tua illimitata saggezza musicale sarà di alto spessore e noi poveri reprobi chevvvuoi se ne capisca. confermiamo la simpatia nei tuoi confronti e anche se x un po' di tempo non potremo risponderti causa viaggio di lavoro. caro stoca, avvertiamo in te un po' di livore x la vita.....rilassati, vedrai che prima o poi anche tu potrai scoprire le gioie del sesso.......ah scriviamo senza mai controllare, porta pazienza x gli errori......bacccci cip&ciop

30/05/2012 21:23

cipciop1969

ci siamo presi 60 sec x scoprire quel grande artista che ti vanti di conoscere ed alquale hai scippato il nomignolo......siamo orgogliosi e ci fregiamo della nostra gaffe e di non capire uno "stoka" di musica........

31/05/2012 10:30

Stoka

Ancora una volta sono contento per voi. E ancora una volta mi tocca fare il maestrino: stoka in croato (il rapper è croato, come una metà di me) vuol dire "vacca". Vi prego, fate uno sforzo, usate tutto il vostro orgoglio e non costringetemi a spiegare perchè ho 'scippato' questo alias per questa conversazione. Gente, che pivelli!!!

31/05/2012 10:41

Stoka

Però rileggendo i messaggi devo darvi reagione. Sembra di leggere le parole di un inkazzoso. Inutile stia a fare un'apologia di quanto la sintesi, per di più per iscritto, limiti e vincoli. Ringrazio per il suggerimento circa le gioie del sesso, che peraltro già da qualche lustro mi vedono nelle vesti di discreto adepto, ma credo che si possa in quell'ambito giocare a ruoli invertiti: a voi il matitone rosso/blu. Buon viaggio.

31/05/2012 21:40

cipciop1969

leggere i tuoi commenti è veramente piacevole. se la tua persona è dentro al tuo modo di scrivere diremmo che tu 6 decisamente simpatico....è di conseguenza che crediamo ai tuoi successi in campo sessuale. ci siamo informati riguardo il rapper....croato, vacca, inkazzoso. è cmq una notizia in + che ora sappiamo. in croazia ci siamo stati 3 volte ospiti di una coppia di zagreb ( personaggi molto conosciuti sia in patria che in italia ) che ci hanno fatto apprezzare l'ospitalità croata. speriamo che tu non ci avverta x come scriviamo, altrimenti saremmo raffigurati alquanto bruttini, siamo certi che avrai visitato, non essendo tu un pivello, i nostri post fatti su altri siti e che ti sarai fatto un'idea di noi. x quanto riguarda la musica ti possiamo dire che in casa nostra c'è uno strumento ( non un piffero naturalmente ) che suono spesso e che x tradizione i miei famigliari hanno suonato da vari lustri. insomma amiamo la musica e non solo. un saluto affettuoso e grazie x il buon viaggio cip&ciop.......ps: chiediamo umilmente scusa x eventuali errori!

04/06/2012 09:06

Stoka

M'ero perso il filone, visti le nuove storie. Mi sono deliziato con youtube, ma non sono riuscito a trovare nulla in 'Annunci 69' con il nick 'cccoppia' non ricevo alcun match, cosa sbaglio? E per quanto riguarda il bruttini, avete fugato ogni dubbio!

04/06/2012 21:52

cipciop1969

x te uno strappo alla regola, anche se impegnati x lavoro ti rispondiamo volentieri. su annunci69-pagina iniziale- in alto annunci-digiti cccoppia e sotto specifichi toscana e dovresti avere la nostra pagina. facci sapere se ti piacciono anche le foto postate sul sito.......ciao caro cip&ciop

07/06/2012 15:54

Stoka

Grazie, al momento credo abbiate molti fan: "Annunci69.it Siamo spiacenti, il server è sovraccarico, questa pagina è momentaneamente disponibile ai soli utenti VIP e agli iscritti al sito." Riproverò, poljupci

20/06/2012 13:07

Stoka

Realmente estasiato mi complimento. Diventerò ospite dei parcheggi toscani!

20/06/2012 21:24

cipciop1969

ciao stoka, sono cip.....sono felice che ti possano piacere gli scatti che quel fantasioso di ciop mi detta.......chissà, magari un giorno ci si trova in un parcheggio e le foto le fai tu.......bacccci cip....saluti ciop

02/07/2012 12:40

Stoka

In alternativa sappiate che sono un abilissimo autista di kart elettrici, quelle macchinine che si trovano nei centri commerciali, tanto che potrei dare lezioni (autoscuola/centro commerciale = sono o non sono il mago della sintesi??) Abbiate comprensione, è un momento difficile: il caldo mi ammazza!

19/02/2014 16:52

Aldo

Miei cari amanti...sono un cornuto,mio malgrado. Ho avuto il piacere di donare ed assaporare ma nulla cale quanto una condizione mentale da Troia convinta. Come vedere una bella donna nelle mani e nella carne di sconosciuti,promiscui e lascivi. Meglio se inferiori rispetto alla bellezza della Dea...cosa ne dite miei cari?....

Cosa ne pensi? lascia il tuo commento!

Sono severamente vietati i commenti con:

  • numeri di telefono
  • indirizzi e-mail
  • indirizzi di abitazioni
  • link
Errore
Attendere prego

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!