• 22/08/2011
  • Autore: Max
  • 22/08/2011
  • Autore: Max

Prima volta in un club privè

Ciao a tutti, sono Max, il lui di una coppia normale, sposati da 9 anni e con 2 figli. Una sera chiesi a mia moglie Lisa che mi sarebbe piaciuto vedere un club privè. Con stupore la risposta fu che sarebbe venuta volentieri ma solo se avessimo fatto dell'esibizionismo (fantasia che ci eccita molto l'essere guardati e provocare). Accettai di buon grado commentando che io sarei tranquillamente riuscito a trattenere i miei bollenti spiriti verso chiunque tranne che con Lisa.
Ebbene dopo circa 10 giorni e parecchie ricerche in internet andammo in un famoso club privè milanese zona M. Gioia. Arrivati e compilati i documenti di rito mi porsero dei preservativi come omaggio all'ingresso e ci recammo al bancone del bar. Evito di dirvi che Lisa è la donna più bella del mondo perchè non è vero, è una donna normale,piuttosto magra e con poco seno, ma quella sera mi eccitava da morire. Dopo un paio di drink e soprattutto dopo aver studiato molto bene la situazione decidemmo di salire nelle stanze e trovato una specie di letto isolato ci tuffammo e cominciammo il nostro show. Godetti come un riccio mentre qualche singolo ci guardava e si masturbava in attesa di un invito che non arrivò. Dopo goduto andammo in bagno, ci rivestimmo e riscendemmo al bar. Dopo 10 minuti una coppia si avvicinò a noi e fece la nostra conoscenza. Erano 2 persone distinte sui 50 anni, lui calvo con una discreta pancia, lei leggermente sovrappeso con un seno assai generoso. Conversammo sul fatto che fosse la nostra prima volta e devo dire che erano veramente 2 persone gradevoli e a modo. Lui, Gianni, era estremamente complimentoso con Lisa e con sua moglie Francy, e per rompere il ghiaccio offrì una bottiglia di champagne.
Nel frattempo Lisa e Francy cominciarono a parlottare tra loro delle solite cose quotidiane e Gianni come un fulmine a ciel sereno mi disse: "voglio scopare Lisa... che ne dici?"
Rimasi un po' stupito, fino a quel momento la conversazione era rimaste in binari di buon gusto e gentilezza ed ora questa proposta fatta a me senza farsi sentire da Lisa...
"senti Gianni non avrei niente in contrario ma penso proprio che Lisa non accetterebbe mai", questa fù la mia risposta sperando comunque in una bella figura e in un rifiuto gentile.
Dopo ancora parecchia conversazione e parecchi complimenti di Gianni a Lisa, che sembrava gradire molto, decidemmo un po' in preda ai fumi dell'alcool di salire nuovamente per il nostro secondo round. Tornammo sullo stesso letto e con stupore una volta arrivati notammo che Gianni e Francy vennero a sdraiarsi al nostro fianco. Lisa mi guardò subito con uno sguardo tra il preoccupato e l'incazzato, allora mi avvicinai e le sussurai all'orecchi "non c'entro niente, non li ho invitati io... e poi lasciali, vuol dire che ci vedranno meglio".
Lisa scoppiò a ridere e mi infilò la lingua in bocca in segno di approvazione. Dai suoi movimenti capii che era parecchio brilla, si muoveva come una gatta in calore, la spogliai lentamente, lasciandole addosso solo il perizoma.
La stessa cosa stavano facendo Gianni e Francy. Francy indossava un body molto sexsy che le lasciava fuori le 2 tettone ma allo stesso tempo le sorreggeva. Ben presto fummo tutti e 4 nudi sul letto, ma mentre io mi dedicavo a Lisa, Gianni e Francy stavano immobili a guardarci. Dopo averla baciata tutta staccai la testa da Lisa e notai che Gianni stava accennando a timide carezze poco sopra il ginocchio di mia moglie. Lo guardai e come se fosse il mio miglior amico mi rassicurò con uno sguardo d'intesa... guardai Francy e l'unica cosa che notai fù che lo stava masturbando lentamente. Mi sedetti sul letto con le spalle appoggiate alla testata pronto a ricevere le cure della bocca di Lisa che si girò prontamente sul fianco dando la schiena ai nostri "nuovi amici" quasi a volerli escludere.
La situazione era eccitantissima, vedere un uomo così vicino a mia moglie e con grande desiderio di possederla mi faceva arrivare il sangue alla testa... godevo come un matto e sapevo che il gioco era appena cominciato. I soliti singoli si stavano godendo lo spettacolo, ma penso che questo round avessero la consapevolezza che sarebbero rimasti semplici spettatori.
Ad un tratto la mano di Gianni si fece più audace e cominciò ad accarezzare le chiappe di Lisa che staccò improvvisamente la bocca dal mio cazzo e mostrò di essere stizzita per le attenzioni di Gianni. "Sei stupenda cara" furono le parole di Gianni "voglio solo accarezzare un po' questo ben di Dio" e con modi gentili riposò la mano poco sopra il ginocchio di Lisa. Un po' tranquillizzata dalla gentilezza di Gianni Riprese il pompino da dove l'aveva lasciato. Francy continuava a masturbare lentamente Gianni, il cazzo era normale, sui 17cm penso, comunque leggermente più piccolo del mio e anche questa cosa non so perchè mi dava soddisfazione, pensavo a quanto Francy stava desiderando il mio cazzo...
Mi avvicinai all'orecchio di Lisa e dissi "e se ora toccassi un po' Francy?"
"Ti ammazzo!! e se io toccassi Gianni?"
"secondo me non lo fai"
"dici?"
"dico"
"ma ti piacerebbe vedermi toccare un altro uomo?"
"non lo so Lisa, so che sono eccitatissimo e tutto mi fa godere"
Mentre ci dicevamo queste cose Gianni era tornato nuovamente alla carica ma stavolta non c'era stata nessuna reazione da parte della mia mogliettina, si lasciava accarezzare i glutei probabilmente perchè anche lei come me era eccitatissima.
A questo punto si sedette sopra di me iniziando a scoparmi con lentezza, sembrava danzasse e che lo facesse oltre che per me anche per i suoi spettatori.
Francy si staccò da Gianni e si mise alla nostra destra, mentre gianni restò alla nostra sinistra.
Entrambi accarezzavano Lisa e questa volta chiuse gli occhi e si lasciò coccolare da 4 mani. Francy sominciò a leccarle dolcemente i capezzoli subito imitata da Gianni. Io cominciai a perlustrare la fica di Francy solleticandole dolcemente il clito.
Stavo per venire allora invitai Lisa a farmi godere nella sua bocca di velluto ma come si stacco da me fu anticipata da FrancY che mi infilò un preservativo e cominciò un pompino da pornostar. Il tutto stava accadendo senza quasi me ne rendessi conto, fino a poco prima ero attento a tutto ciò che ci succedeva ma soprattutto alle reazioni di Lisa, ora stavo pensando solo a godere!
Vidi Gianni che stava toccando la fica di mia moglie che lo lasciava fare. Si sdraiò pancia sotto e socchiuse gli occhi... Gianni cominciò a leccarle la fica dopo che Lisa ebbe generosamente allargato le gambe. Poi non perse tempo e si infilò il preservativo e sdraiatosi sopra di lei la penetrò lentamente e con dolcezza baciandole la schiena e il collo.
Di conto senza muovermi di un millimetro alzai la testa di francy e la feci sedere sopra di me esattamente come stava facendo poco prima Lisa. Non durai molto, esplosi nel preservativo mentre leccavo le tettone di Francy, mi sarebbe piaciuto farla godere di più ma proprio non riuscii a trattenermi.
Gianni invitò Lisa a mettersi a pecorina, posizione so gradisce molto e non si fece pregare. Ora gianni era in ginocchio sul letto che si scopava Lisa a pecorina. Lei aveva portato le mani dietro per cercare di tirare a se Gianni. Il ritmo aumentò ora, per la prima volta Gianni ci stava mettendo molta più foga e la sbatteva. Mentre mi godevo lo spettacolo solleticavo la fica e le tette di Francy, fino a quando anche Gianni godette. Restammo ancora 3 minuti sul letto ci salutammo e dopo esserci ricomposti in bagno ci dirigemmo all'uscita. Il proprietario non ci fece pagare nulla e ci invitò a tornare. Chissà se capiterà ancora. A me piacerebbe ma non ne abbiamo mai parato di ciò che è successo al club. Comunque grazie amici di quella sera, ci avete fatto scoprire un bel mondo.

Vota la storia:
30/08/2011 20:16

Gabri

bel racconto e complimenti hai una moglie complice, non è cosa frequente, di solito nelle coppie certe cose si tengono nascoste, tradendo il patner di nascosto, basterebbe essere più aperti come voi, complimenti

01/09/2011 23:44

cristopher

uno dei racconti più belli che abbia letto. Complimenti, avete capito che giocare non vuol dire tradire. ciao.

02/09/2011 20:56

cip&ciop

anche noi siamo molto complici.....vi invito a leggere la nostra storia " autoscuola x mia moglie ". la vostra esperienza è molto eccitante. bacccci cip&ciop

16/12/2011 14:11

franco

veramente una bella storia anche noi frequentiami i privee e devo dire che ci si diverte veramente tanto un bacione a tua moglie lesa ciao

10/09/2012 21:21

Andrea

La storia e sicuramente bella...peccato che probabilmente è frutto di tanta fantasia e ...un pizzico di realtá !

14/01/2014 20:26

boniekek

mia moglie eletta reginetta del privè è un abella soddisfazione!!!!!

Cosa ne pensi? lascia il tuo commento!

Sono severamente vietati i commenti con:

  • numeri di telefono
  • indirizzi e-mail
  • indirizzi di abitazioni
  • link
Errore
Attendere prego

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!