• 18/05/2008
  • Autore: Mary
  • 18/05/2008
  • Autore: Mary

Esperienza extraconiugale



Sono una donna di 52 anni felicemente sposata con un marito spesso in viaggio per lavoro. Mi piace avere la casa sempre in ordine, ed è appunto per questo che mi ero sempre ripromessa di riporre nella scaffalatura della libreria della sala da pranzo, quei libri e volumi pesanti sparsi un po’ per tutta la casa. Non potevo farlo da sola, e quindi lo avevo sempre rimandato. Una mattina esco di casa per le solite faccende ed al ritorno trovo nel portone il figlio del nostro portiere, “Francesco”… Gli chiedo: “cosa ci fai tu qui ?”,.. “non dovresti essere al lavoro?”… Lui è infermiere professionista presso la ASL…. “signora non ci sono andato perché non mi sentivo tanto bene stamattina e quindi ho preso un giorno di malattia”. “Bene !” gli dico allora,.. “puoi venire su a casa con me?”……. “vorrei un aiuto per sistemare alcuni libri pesanti in libreria !.... “da sola non ci riesco”……”tu stai comunque abbastanza bene per darmi una mano?” “Certo signora”,…..mi risponde “è stato solo un lieve malessere,… ma… adesso va molto meglio!” Dopo qualche minuto Francesco suona alla porta ed io lo faccio entrare.
“Stò preparando il caffè”, gli dico,… “tu intanto prendi la scala dal ripostiglio!” Francesco mi raggiunge in cucina per prendere un caffé con me , mi guarda la camicetta scollata e non riesce a staccare la vista dal mio seno semiscoperto. “Bene”, penso tra me,.. “significa che nonostante la mia non più giovane età, sono ancora attraente,.. anche per un giovane di 28-30 anni!. Cominciamo quindi a collocare insieme i libri negli scaffali della libreria; Francesco me li porge, ed io salendo sulla scala li depongo sulle mensole. Mentre depongo il primo libro, stando sull’ultimo gradino in alto della scala, mi accorgo dello spettacolo che sicuramente sto dando al giovanotto che dai piedi della scala, vedeva tutto quello che c’era sotto la mia gonna: le mie gambe coperte solo con calze e reggicalze, le mie cosce e le mie natiche coperte (si fa per dire) da un microscopico slip. Ero un po’ preoccupata ed imbarazzata perché Francesco era una persona conosciuta nel palazzo e conosceva benissimo anche mio marito. “Che faccio?”....penso tra di me…....”mi copro le gambe?”...... “scendo immediatamente dalla scala?”........ gli dico di andarsene?” .......ma….. oramai era fatta!: Aveva già visto tutto sotto la mia gonna!....... decido quindi di continuare così a deporre i libri negli scaffali senza dare molta importanza a quello che oramai lui aveva visto e poteva continuare a vedere. E così salgo e scendo dalla scala con il primo, il secondo, il terzo libro,…….ecc. ecc. Ogni volta però che scendevo dalla scala, notavo in lui un evidente pallore sul viso e la fronte imperlata da gocce di sudore; lo guardo negli occhi e gli faccio un mezzo sorriso di circostanza. Continuo quindi così fino a quando, prima di scendere nuovamente dalla scala…. mi sento le sue mani che mi sfiorano le gambe salendo fino alle mie cosce e terminando il loro cammino con carezze ritmiche sui miei glutei. Resto impietrita sulla scala……. non so che fare… se mostrarmi contrariata ed arrabbiata con lui, ... ……….. metterlo energicamente alla porta….. se minacciarlo infine di dire tutto a suo padre ........nel frattempo però le sue mani avevano ora delicatamente cominciato a scostare il mio slip rimuovendolo dalla fessura che separa le mie natiche, mettendo quindi completamente allo scoperto il mio sedere. Sento il suo viso che preme sui miei glutei,…. la sua bocca che comincia a baciare teneramente le mie cosce…. Resto ancora ferma…….penso a mio marito verso il quale sono stata sempre fedele! ………. ma comincio a sentire dei brividi lungo la schiena e sulle cosce,…. i miei seni diventano turgidi, ed avverto che la mia passera comincia ad inumidirsi. Nessuno di noi due dice una parola…… Mi contorco con movimenti lenti agitando il mio bacino e spingendo il mio posteriore sul suo viso. Non riesco a fermare i miei movimenti,…..nella mia testa ora regna un pensiero martellante: togliermi immediatamente le mutandine per assecondare i desideri di Francesco, e forse…. anche miei. Fantastico !!....come se avesse captato il mio pensiero , lui comincia infatti a sfilarmi ed ad abbassarmi gli slip fino al ginocchio, mettendo così a nudo completamente il mio posteriore. Comincio a fremere,… ed un brivido mi attraversa tutto il corpo,… sento che mi prende dai fianchi e posa il suo viso in mezzo alle mie cosce. Sona assalita dal rimorso per quello che gli sto permettendo di fare,…. ho un sentimento di vergogna misto a preoccupazione,……ora mi alza la gonna, ed allargandomi le gambe, comincia ad aprire le mie natiche in modo da scoprire di più la mia figa lì davanti che nel frattempo si era tutta già bagnata. Quindi inizia a leccarmela lentamente e meravigliosamente. Non sapevo che fare!....ero immobile…… pensavo di nuovo a mio marito ed a quello che di lì a poco sarebbe accaduto…… mi stavo però eccitando….. e lui lo aveva capito dal movimento convulso del mio bacino che era in perfetta armonia con la sua lingua. Sono bastati pochi minuti per farmi raggiungere l’orgasmo terminato con un gemito strozzato. Francesco se ne accorge e con grande tenerezza mi bacia le cosce,… poi, prendendomi per i fianchi, mi aiuta a scendere dalla scala. Sento che sto vivendo una esperienza stranissima,… non mi rendo conto se è un sogno o una realtà,… una volta giunta a terra pero lui mi fa capire che non si tratta di un sogno in quanto pian piano mi sfila completamente gli slip,……lo lascio fare,… mi cinge il corpo con le sue braccia ponendo le sue mani sul mio seno turgido ed accarezzando dolcemente i miei capezzoli. Questa volta sento il mio posteriore premere sul suo bacino, e avverto tra le mie cosce il suo membro già eretto che, attraversando le mie natiche, si stava appoggiando sulla mia figa bagnatissima. Ero incapace di prendere qualsiasi decisione, ero come ipnotizzata da un piacere immenso. Francesco ora mi preme leggermente sulle spalle per farmi capire che dovevo curvarmi in avanti e appoggiarmi alla scala sollevando il bacino verso di lui. Appena lo faccio sento immediatamente il suo pene che si infila prepotentemente da dietro tra le mie cosce e penetra decisamente la mia figa…….. non capisco più niente!. Resto così ancora ferma sotto i suoi colpi di bacino dolcissimi ma decisi, mi sta scopando in un modo impietoso, comincio anche io a muovermi tra mille fremiti e sussulti assecondando quei colpi. Dopo qualche minuto, con qualche altro gemito raggiungo un altro orgasmo. Lui se ne accorge ancora, e, come per compiacersi, mi gira verso di lui e comincia a mettermi la lingua in bocca esplorando tutti i punti più nascosti della mia bocca. E’ successo tutto così in fretta!....e francamente non avrei mai immaginato di avere un rapporto sessuale al di fuori della mia vita coniugale…. e soprattutto con una persona che dimorasse nel mio stesso palazzo!... Mi chiedo per un attimo se quello che sto facendo mi potrà lasciare rimorsi… Ora ci guardiamo e stiamo di fronte l’uno con l’altro,… mi prende le braccia e se le butta al collo mentre sento questa volta il mio ventre che preme sul suo membro rigidissimo. Stiamo così per un po’ di tempo fino a quando comincia a spingermi delicatamente contro il mobile del soggiorno togliendomi la gonna. Sono rimasta oramai solo con la mia camicetta, il reggicalze e le mie calze. Provo un po’ di vergogna,….. Francesco nel contempo mi alza con un braccio la gamba sinistra divaricandola dall’altra, mi preme contro il mobile e mi infila il suo bastone impietosamente nella figa che oramai grondava sborra. Lancio un urlo di piacere e stupore…i suoi colpi di reni mi fanno sbattere contro il mobile, ed ad ogni urto sento il tintinnio dei bicchieri nella vetrinetta che portano il ritmo della nostra scopata. Ho gli occhi chiusi e godo intensamente quando, teneramente mi prende la mano baciandola e mi conduce verso il divano. Per timidezza o vergogna, pur essendo oramai quasi nuda, mi siedo con le gambe chiuse e piegate verso di me. Lui però si inginocchia davanti a me e con tenerezza me le apre lentamente. Mi sento tra le nuvole…., oramai in estasi,….. ricomincio a fremere…….., lui con le mani comincia ad accarezzarmi i foltissimi peli neri che coprono il mio basso ventre,… li scosta sapientemente e quindi scopre la mia figa che ora é completamente aperta e lascia intravedere il colore rosa del suo interno. Sono letteralmente in sua balia. Mi poggia lentamente le sue labbra e la sua lingua sul clitoride e comincia a sollecitarmelo con linguate rapidissime. Con le mani tiene costantemente divaricate le grandi labbra, e con la lingua esplora tutto l’interno. E’ incredibile quello che mi sta facendo provare!....,di fronte a ciò, inarco la schiena e spalanco completamente le gambe e le cosce…… comincio ad avere sussulti con il ventre … emetto gemiti di godimento, mi contorco come un serpente ed inizio ad ansimare……Appoggio entrambe le mie mani sul suo capo e comincio a spingerlo con forza verso la mia figa per fargli capire che deve andare sempre più in profondità. Lui mi capisce immediatamente e la spinge con forza sempre più dentro. Ho un gemito lunghissimo di piacere e dalla espressione dei miei occhi capisce che lo sto’ ora supplicando di infilarmi il suo membro nella mia vagina. Lo fa subito dopo con la facilità di un coltello che affonda lentamente nel burro tiepido. Sento il suo cazzo nella mia figa che affonda sempre più per effetto dei suoi colpi violenti e decisi. Per penetrarmi meglio mi prende dai fianchi e mi tira verso di sé facendomi scivolare sul cuscino del divano. Sono sempre più incredula e meravigliata!...... Mi trovo sostanzialmente con le gambe divaricate al massimo, la figa ed il mio culo aperti e protesi verso l’alto. In quella posizione mi può praticamente penetrare completamente. Cosa che puntualmente fa con grande energia. Emetto un grido ed un gemito di piacere. Mi tolgo velocemente anche la camicetta per offrirgli il mio corpo oramai nudo. Dopo circa dieci minuti passati a scopare in quella posizione, mi abbandono completamente rilassandomi un po’…… sento il suo cazzo durissimo che con l’aiuto della mio liquido vaginale mi è oramai entrato fino all’utero e continua a stantuffarmi ancora,…… vengo altre due volte….... poi mi abbandono definitivamente sul divano esausta. Rifletto un po’ sull’esperienza appena conclusa e sulle sensazioni meravigliose che Francesco mi aveva fatto provare,….anche io volevo adesso fargli provare sensazioni piacevoli in segno di riconoscenza nei suoi confronti. Ci riposiamo un po’ e dopo qualche minuto mi alzo lentamente, lo prendo per mano ed insieme andiamo verso la cucina. Mi cinge il fianco con un braccio e mi dà un bacio dolcissimo, io gli sorrido e così camminiamo fino alla cucina, le mie cosce nude con i miei fianchi urtano i suoi durante il cammino, e ciò mi eccita ancora. Gli offro una coca che beve subito con gradimento mentre io mi allontano un attimo per andare al bagno. Ritorno poco dopo e mi avvicino a lui,.. mi seggo su di una sedia e lo faccio avvicinare a me. Prendo il suo pene nelle mie mani e guardandolo negli occhi lo comincio a baciare e a dargli rapide leccate sulla cappella che subito diviene turgida e dura. Lui mi sorride apprezzando molto l’iniziativa, ma ora con gemiti e con espressioni di intenso piacere comincia a muovere rapidamente i suoi fianchi scopandomi in bocca. La mia bocca non regge i colpi violenti del suo cazzo, sono infatti costretta ad estrarlo frequentemente, leccarlo fino ai testicoli per poi riprendermelo in bocca. Questa volta è lui che va in estasi senza capire più niente…… . la sorpresa però gli e l’ho riservata alla fine. Mi tolgo dalla bocca il suo membro eretto e gli spalmo su un bel quantitativo di sapone intimo liquido. Francesco mi guarda con aria interrogativa, poi comincio a spalmarmelo anche sul mio culetto, quindi dopo uno sguardo invitante mi distendo a pancia in giù sul tavolo del soggiorno con le gambe per terra divaricate e mi apro con le mani le mie natiche fino a mettere a nudo completamente il buco del mio culetto. Lui capisce immediatamente cosa gli sto offrendo e con un sorriso di riconoscenza appoggia subito la punta turgida del suo pene sul mio sedere; non indugia e comincia immediatamente a spingerlo dentro. Lo prego di farlo delicatamente per non arrecarmi dolore, lui annuisce ma, preso dalla forte eccitazione, comincia a premere prepotentemente con il suo bastone sul buco del mio culetto, sento all’inizio un po’ di fastidio poi dolcemente lo sento penetrare sempre di più. Questa volta è lui che comincia ad ansimare sempre più freneticamente, i suoi colpi si fanno sempre più intensi e veloci, sento il culo che si allarga sempre più ed il suo cazzo che mi penetra con potenza crescente. Con un ritmo oramai frenetico mi sta inculando, con le mani appoggiate sulle mie natiche tiene aperto quanto più possibile il buco dell’ano, io non reagisco più ormai…., é un insieme di godimento e dolore…., comincio ad urlare per il piacere, questo eccita il ragazzo ancora di più fino a quando non sento un gettito di sborra calda che entra nel mio corpo, ed è allora che avverto tutta la potenza del suo bastone che, agevolato dalla sborra, mi scivola ora tutto dentro le mie viscere fino a farmi sentire le sue palle sbattere freneticamente sulle mie cosce. Quando estrae il suo pene dal mio culetto io mi adagio sulla poltrona li vicina, sono piena di sperma, mi sdraio con le gambe aperte e gli occhi chiusi. Il giovane, accarezzandomi dolcemente la figa , mi bacia sulle labbra e rivestendosi mi chiede se in seguito ci potevamo continuare a vedere. “Certo !!” gli rispondo,… “sono felicissima di aver avuto questa avventura con te!..... e non voglio che resti l’unica volta!”…… acqua in bocca con tutti però!!...........

Vota la storia:
21/05/2008 12:24

conte

se devi spostare altri libri ... bellissima storia

21/05/2008 14:10

Don King

Complimenti Mary, bellissima ed eccitantissima storia, ben raccontata. Coinvolgente non banale senza mai cadere nel volgare. Grazie per il racconto. Mi piacerebbe sapere di altri incontri se vuoi anche tramite la mia e-mail personale. Se ti interessa chiedimela. Brava e buon divertimento.

22/05/2008 10:30

mary

Per Conte,.... ho da spostare altri libri, ma........ queste esperienze sono belle quando ti capitano!.......non quando le programmi!....non ti pare?

22/05/2008 10:33

mary

Per Don King: grazie per i tuoi commenti,.... se dovessi inviare altre storie della mia vita lo farò sempre tramite questo sito. Saluti

22/05/2008 17:37

manganello

io adoro le donne mature e non so cosa darei per giocare con te, mary.

25/05/2008 22:39

frenco

beato Francesco non so cosa darei per essere al posto suo con una donna così caliente

26/05/2008 13:22

conte

cara Mary, hai ragione ma dopo una storia cosi, provarci e' un obbligo ... un bacio L.

30/05/2008 18:02

Francesco

me la scopo tutti i giorni...

03/06/2008 12:29

Steffy

Racconto fantastico, anke i dettagli sono super, non ho potuto fare a meno di masturbarmi.

03/06/2008 15:42

mary

per Steffy.........grazie per i tuoi complimenti!.. spero che mi pubblichino altre storie.....sai con un marito assente é facile che mi capitino delle belle storie!!!....così potrai ancora godere in solitudine!!.....con me.

04/06/2008 10:25

Steffy

Grazie a te mary della tua bellissima risposta. Potri ricevere altre tue storie alla mia mail ? zattera@katamail.com

04/06/2008 16:44

Mary

per Steffy......ne ho già mandate due di storie della mia vita,......non le hanno pubblicate!. Le pubblicazioni a mio avviso sono ferme da circa 15 giorni!! Ciao

06/06/2008 19:36

Antonio

Racconto molto bello, ache io mi sono masturbato mentre leggevo il tuo racconto. Anche se no sei più giovanissima non ti tiri indietro. Gli incontri sono continuati?

07/06/2008 09:42

Mary

Ciao Antonio,... mi fa piacere che tu ti sia eccitato nel leggere la mia avventura fino a masturbarti!,.....gli incontri con Francesco però si sono molto rarefatti in quanto mio marito ha cominciato ad avere dei sospetti,.. e poi perché Francesco é andato a convivere con la sua compagna quindi ha meno tempo a disposizione. Io però ho continuato ad avere altre storie bellissime,.........sai come é........ con un marito tanto assente!............certe storie ti capitano spesso!!!......un bacio. M

07/06/2008 14:47

Antonio

Spero che pubblichino presto le altre tue storie, apprezzo molto che a te piaccia concedere al tuo compagno il buco del tuo delizioso culetto fino a farlo sborrare dentro. Baci|

09/06/2008 23:08

Marco

Ciao Mary, se vuoi che Ti sposti anch'io qualche libro...marcog68@gmail.com ... e comunque mi son masturbato leggendo la tua storia intrigante...mi piacerebbe conoscerti..a presto

10/06/2008 09:42

manga-nello

ciao il nome è una garanzia. specialmente per una donna a cui piace divertirsi. vedi tu nellotofo@yahoo.it buona giornata

10/06/2008 15:22

Mary

Ciao Marco,...... libri da spostare non ne ho più!...me li ha "sistemati" tutti Francesco!! in circa tre mesi,..... poi non ci siamo più visti. Mi ha fatto molto piacere apprendere che ti sei masturbato anche tu!...io mi eccito sapendo che qualcuno si masturba leggendo le mie avventure!,...purtroppo però, pur avendo inviato altre storie della mia vita a questo sito, non le hanno pubblicate. In via del tutto eccezionale, se non le pubblicano a breve, e se mi gira, te le mando in anteprima! Baci...M.

13/06/2008 09:03

Steffy

Mary ogni volta ke rileggo la tua storia non posso fare a meno di masturbarmi, specialmente nel punto dove hai descritto così bene quella stupenda scena erotica in cui offri il tuo sedere a Francesco, penso ke se fossi stato presente in quel momento avrei sborrato solo alla visione di quella meraviglia della natura ke ti ritrovi. Ti prego posso avere altre tue storie in privato alla mia mail zattera@katamail.com

17/06/2008 23:24

Mary

Non può che farmi molto piacere che tu Steffy rileggendo la mia storia ti masturbi,....grazie per i tuoi complimenti,.....al solo pensiero che molti come te raggiungono l'orgasmo leggendo le mie avventure, mi eccito anche io!.....altre storie sono giò state inviate e spero vengano presto pubblicate! Sai......mi sembra giusto che tutti coloro che amano questo tipo di storie possano goderne,...e non solo alcuni. Aspettiamo che vengano pubblicate!....in caso contrario poi vedremo in seguito. Baci M.

18/06/2008 10:06

loris

...semplicemente splendida Mary!!!!! E' fantastico assaporate il piacere nel godere di una così travolgente trasgressione dalla naturalezza delle tue parole!!!! Hai suscitato in me un crescendo sublime di desiderio: di voglia di trovarmi nei panni del fortunato ragazzo e, al tempo stesso, in quelli di tuo marito, mirabile esempio di cornuto marito di una straordinaria moglie porca! complimenti ancora Mary! Un bacio!....

18/06/2008 15:33

raffaele

Ma era la prima volta che ti facevi inculare, o anche tuo marito era un appassionato del tuo culetto? Comunque è stata una scopata favolosa, raccontata molto bene e molto eccitante, come testimoniano i molti che si masturbano , fino a sborrare, leggendo il tuo racconto. Spero che tu trovi qualcun altro che sappia farti godere come Francesco.

20/06/2008 17:58

Mary

Cari Ioris e Raffaele.... grazie per i vostri commenti....se mi pubblicano le altre storie che ho inviato, gradirei conoscere le vostre valutazioni. baci M

20/06/2008 19:32

raffaele

Va bene, spero anche io che le pubblichino presto, se non dovessero pubblicarle e fossi interessata al mio commento puoi mandarmelo a questa mail anno1977r@libero.it. Baci

30/06/2008 17:25

Mary

messaggio per.... Conte e Don King. Se interessano altre mie storie di vita prego datemi se volete,i vs. indirizzi e-mail. Appena pronte altre mie storie potrei inviarvele.....Naturalmente in questo caso le invierò a tutti coloro che me ne hanno fatta richiesta. Baci M.

30/06/2008 18:03

Raffaele

Mi prenoto immediatamente, baci anche a te.

02/07/2008 10:33

Mary

Messaggio per: Don King, Steffy, Antonio, Marco, Manganello, Raffaele, e Quant'altri. Cari amici.....é successo un gran casino!....mio marito é rientrato all'improvviso e mi ha sorpresa mentre inviavo le e-mail a qualcuno di voi. Lui é gelosissimo,...ha fatto un finimondo, e mi ha disattivato la funzione out-look della mia e-mail. Purtroppo adesso possiamo solo comunicare tramite i commenti di "Esperienza extraconiugale". Spero proprio che pubblichino le altrte mie "avventure" altrimenti potreste fornirmi, se lo volete, i vs. indirizzi ordinari (via n° città ecc.) ...ma va bene anche una anonima casella postale... o un fermo posta c/o la vostra città, (non voglio assolutamente violare la vs. privacy!) dove inviarvi in modo tradizionale ed a mie spese, la corrispondenza contenente le mie "Storie di vita" Baci M. m.

07/07/2008 10:15

Steffy

Ma tuo marito ha letto la storia ke hai scritto ?

08/07/2008 02:50

Mary

Certo che no!!........Steffy,....lui non sa assolutamente nulla!!,... ripeto é gelosissimo e purtroppo, sospettoso come é, quando mi ha vista in procinto di inviare e-mail a qualche amico di "piccole trasgressioni" ha disattivato la funzione della mia posta. Posso ora comunicare con voi solo tramite le "storie di vita". Vedo purtroppo però che pubblicano le storie di altri, ma non le mie,..... ecco perché vi ho chiesto gli indirizzi della vs. posta ordinaria o i numeri delle eventuali vs. caselle postali se siete interessati a ricevere i racconti delle altre storie che mi sono capitate!

08/07/2008 16:20

Raffaele

Visto che sei una donna molto intelligente, come si evidenzia dal garbo e dalla gentilezza delle tue risposte e visto che riesci ad avere esperienze sessuali con giovani come Francesco, cosa aspetti a scaricare un marito gelosissimo e che ti disattiva la posta elettronica, senza contare che se scoprisse che fai sesso con altri non so cosa potrebbe farti.

08/07/2008 20:17

Mary

A a a a........ Raffaele,... sembra che tu abbia già dimenticato la mia storia!..... io dicevo che ero una donna felicemente sposata!........però con un marito spesso in viaggio!..... voglio bene a lui,..... il sesso però, quando ti capita in occasioni oltretutto trasgressive ed intriganti, é un'altra cosa!!........ Ma me li volete mandare i vs. recapiti postali?.... ho già quasi finito di scrivere un'altro episodio che mi é accaduto al mare la scorsa estate!.... e che evidentemente hanno deciso di non pubblicare, chissà perché!.... Baci M.

09/07/2008 12:42

Steffy

Mary perchè intanto non inserisci un tuo racconto qui nei commenti ? Intanto così lo possiamo leggere e godere....

09/07/2008 23:39

Mary

E' vero Steffy, non ci avevo pensato!....... invio la prima parte di un racconto inerente ad un'altra mia avventura. La scorsa estate la mia famiglia aveva preso in affitto, come tutti gli anni, una cabina presso uno stabilimento balneare di Torre Canne, località marina vicina al paese dove abitiamo. Per quell’ anno avevamo fatto l’abbonamento anche per Giuseppe, un bel ragazzo bruno della stessa età di mio figlio che faceva praticantato insieme a lui presso un ambulatorio medico, e comunque studiava ancora per la specializzazione in urologia. Giuseppe era un ragazzo molto educato e ben curato, e non perdeva mai l’occasione per farmi complimenti molto lusinghieri rivolti, a suo dire, alla mia bellezza. Certo i complimenti fanno sempre piacere, specie se provengono da un giovane di 26/27 anni e ti fanno sentire sempre giovane ed attraente, ma la ripetitività poi stanca. Una Domenica mattina della scorsa estate esco da sola di buon mattino per raggiungere la spiaggia di Torre Canne; da sola, in quanto mio marito Carlo e mio figlio non erano ancora pronti e quindi mi avrebbero raggiunta solo nella tarda mattinata. Questa volta mio marito mi aveva onorato della sua presenza per ben 15 giorni !!!!. Aspettando l’autobus che mi avrebbe condotta alla spiaggia vedo Giuseppe che, in abbigliamento da mare (anche lui in attesa dell’autobus), mi saluta sorridendomi e mi dice che anche lui era diretto in spiaggia per restarci tutto il giorno. “Che piacere fare lo stesso tragitto con una splendida signora come lei!” comincia a dire, “grazie per il complimento” gli rispondo, “sei sempre il solito galante! “ma perché questi apprezzamenti non li rivolgi alle ragazze della tua stessa età?”….. “Il fascino e la bellezza di una donna matura è un’altra cosa signora Mary!” mi risponde, soffermando il suo sguardo sulla mia camicetta scollata e sulle mie gambe che fuoriuscivano dalla corta gonna che indossavo. Tra una chiacchiera ed un complimento dopo circa una ventina di minuti arriviamo alla spiaggia e quindi ci incamminiamo sulla lunga e stretta passerella che ci porta alla nostra cabina. Camminando fianco a fianco sulla passerella di cemento, notavo che frequentemente le sue mani, mosse dall’andamento del passo, sfioravano la mia gamba e la mia natica. Pensavo tra me…… “è una combinazione?…….. o una toccatina ?” Mah !..... Arriviamo alla cabina, io entro per prima per mettermi il mio mini bikini. Appena fuori, mangiandomi letteralmente con gli occhi, mi lusinga dicendomi che ho degli occhi bellissimi ed un corpo armonioso e attraente. Lo guardo con un sorriso di sufficienza e di ringraziamento senza dargli troppa importanza. Esce poco dopo e si siede di fronte a me sulla sedia a sdraio. Stando sulla sedia a sdraio, provo ad avvicinarmi al tavolino lì vicino per prendere una rivista; ….evidentemente il movimento scomposto del mio corpo ha fatto si che, divaricando un po’ le mie gambe, venisse mostrata per un attimo la folta peluria nera del mio basso ventre che fuoriusciva da ambedue i lati dello slip. Ho incrociato subito lo sguardo di Giuseppe che, dopo aver notato la scena, nel frattempo lo aveva abbassato forse per soggezione o discrezione, e me la sono cavata con un sorriso di circostanza. Eravamo già in piena estate, ma io non avevo ancora provveduto a depilarmi. Entro ora in cabina per prendermi una sigaretta. La cabina spogliatoio è in realtà un minuscolo stanzino dove si va unicamente per cambiarsi d’abito. Mentre ero dentro si affaccia Giuseppe chiedendomi se poteva entrare anche lui per prendere il cellulare. “Entra pure caro”, gli dico, “ma stai attento a non far cadere niente! È così stretto qui”!. Per rovistare nelle tasche del suo jeans, il ragazzo infatti, aveva dovuto socchiudere la porta della cabina per avere più spazio; nel frattempo io però vedo dalle fessure della porta, che in lontananza stava arrivando mio marito. Carlo è gelosissimo!!, se ci avesse visti entrambi in cabina avrebbe fatto scenate a non finire!!, anche se in realtà si trattava solo di un amico e collega medico di nostro figlio, quindi chiudo in fretta la porta della cabina, forse un po’ sconsideratamente e comincio a pensare su come risolvere quella incresciosa situazione. “Mary…. sei in cabina?” mi chiede mio marito, ed io gli rispondo di si ma che ho bisogno di qualche minuto per cambiarmi il costume; sono appoggiata alla porta della cabina e spiavo dalle fessure i movimenti di Carlo per inventare qualche scusa che mi potesse togliere magicamente da quell’imbarazzo. Mentre ero così preoccupata a pensare, sento alle mie spalle Giuseppe che, avvicinandosi a me da dietro, comincia ad accarezzarmi le spalle…, i fianchi…, le mie gambe,…. ed ora inizia a baciarmi il collo,… i lobi delle orecchie,….. le spalle; cerco di fermarlo con aria sorpresa ed interrogativa,….. ma mi rendo subito conto che non potevo inveire contro di lui ad alta voce,…. ne potevo divincolarmi da lui con movimenti energici perché rischiavo di far rumore e far

09/07/2008 23:44

Mary

scoprire quindi a mio marito che in cabina non ero da sola!! “Cosa fai”?.... gli dico sottovoce ma decisa, “sei ammattito”?..... “ti rendi conto di quello che stai facendo”? ........ ”smettila immediatamente”!...... e lui:… “signora Mary lei è stupenda,…mi scusi ma non resisto a tanta bellezza”!....... “non le farò niente di male…lo giuro”!....e così facendo spinge il suo corpo dietro il mio schiacciandomi sulla porta della cabina. Non riuscivo a divincolarmi da lui senza fare rumore,……. non potevo gridare….., ero impotente, …. dovevo solo sperare che la smettesse. “ Ma hai capito quello che stai facendo?”………”smettila”!!gli dico ancora a bassa voce,...... ma lui imperterrito continuava ad accarezzarmi ed a baciarmi il corpo, forte del fatto che non avrei mai gridato o chiesto aiuto, …..ora lo sentivo ansimare dietro di me……., sentivo chiaramente sul mio sedere la forma rigida del suo membro eccitatissimo,….. mio marito fuori mi chiedeva intanto di sbrigarmi,….. io gli rispondo che non riuscivo a trovare il mio costume….. in realtà ero preoccupatissima di quella situazione. Con respiro sempre più affannato ora Giuseppe inaspettatamente mi abbassa le mutandine del bikini, (non riesco a fermarlo) e mettendo allo scoperto il mio posteriore mi spinge il suo pene già duro tra le cosce. Ho un sussulto ed un fremito quando lo sento che, attraversandomi le cosce, si appoggia sulla mia figa……. Sono bastati pochi colpi del suo bacino contro il mio sedere per farlo sborrare sulle mie cosce e sulle mie mutandine. Mi metto una mano nei capelli per la disperazione e girandomi verso di lui gli dico a bassa voce ma molto arrabbiata che ha combinato un casino……e che era un emerito incosciente codardo e mascalzone………I miei slip erano ormai sporchi del suo sperma…..dovevo sostituirli,………quindi, nonostante la sua presenza, me li tolgo completamente e vado alla ricerca del costume di ricambio. Lui, come se volesse scusarsi per quanto aveva fatto, prende un asciugamano e passandomelo sulle cosce cerca di pulire quello che il suo pene aveva vomitato. Sento nel frattempo che Carlo li fuori parla al cellulare,…. “meno male!” penso…..”almeno guadagno un po’ di tempo”! ma! …….. ancora!,… di nuovo!……. Giuseppe, ….forse alla vista del mio culetto nudo, prima ancora che mi infilassi le mutandine pulite, prende un materassino in gomma che era lì in cabina e lo deposita per terra;……. poi prendendomi per le braccia mi spinge a sdraiarmi lì sopra. Resto come impietrita da questa situazione che mi sembrava irreale,…….assurda,…….l’unico fatto positivo era quello che nel frattempo mio marito, in seguito alla telefonata ricevuta, mi aveva detto che se ne sarebbe andato via per poi ritornare ad ora di pranzo. Tiro un sospiro di sollievo!!....... un problema in meno!!...... Mi trovo però ora distesa sul lettino da mare un po’ rannicchiata con il solo reggiseno addosso e con in mano le mutandine pulite che non avevo ancora indossato; Giuseppe si distende immediatamente su di me e mi accarezza dolcemente il viso ed i capelli,…. non ho la forza di alzarmi e respingerlo,…lui è troppo pesante,……ora mi bacia teneramente gli angoli delle labbra,…. gli occhi, la bocca, ……..inaspettatamente comincio anche io a provare ora una sensazione piacevole;….. il suo ventre è sopra il mio ed avverto il suo pene di nuovo rigido che dolcemente con lenti movimenti si strofina sulla folta peluria che avvolge la mia figa. Il giovane però sembrava un po’ impacciato,… forse l’emozione o la soggezione di quello che stava facendo lo stavano un po’ inibendo,…… però continuava così con tanta dolcezza. Cominciavo ad eccitarmi,…. provo ad aprire leggermente la mia bocca durante quei dolcissimi baci per vedere che succede,………se ne accorge,…. è felice,…. quindi mi fa sentire la punta della sua lingua sulla mia bocca semiaperta con il chiaro intento di volerla far entrare. Mi libero delle mutandine pulite che ancora avevo in mano e comincio ad accarezzarlo passandogli le mani nei capelli. Provo anche a divaricare lentamente le mie gambe,…… immediatamente sento il suo membro duro scivolare tra le cosce fino a raggiungere con la sua punta le labbra della mia figa già umidiccia. Provo una sensazione meravigliosa,…. mi sta possedendo teneramente, decido di dargli la mia lingua che afferra immediatamente con la sua bocca succhiandosela tutta; le nostre lingue cominciano ora una danza stupenda nelle nostre bocche,…… divarico ancora di più le mie gambe perché sento che la mia vagina reclama ora di essere penetrata,…. ma lui, pur agitandosi molto, non riesce a fare nulla di più. Forse la posizione angusta!,….l’emozione di possedere una donna sposata!,……. la voglia di fare subito sesso con me!,.. lo stanno tradendo,…..allora provo con qualche colpetto di reni verso il suo bacino a fargli capire che la mia figa è gia pronta per essere infilzata. Se ne accorge subito e mi mette una mano sui capezzoli già duri,…..continuo ad accarezzare i suoi capelli ed avvicinata la mia bocc

09/07/2008 23:48

Mary

bocca al suo orecchio gli sussurro: “ Giuseppe, tesoro,…. dai ora infilamelo dentro!!”……con calma!,….senza agitarti tanto!..... e lui teneramente,.. “Siiii….Signora Mary,….si,..siiiiih”,…. “Si… dai… così,… cosìììh!!....con calma” gli rispondo,… allargo ancora un po’ le mie cosce e con un ulteriore colpetto del mio bacino verso il suo, finalmente sento il suo pisello durissimo entrare scivolosamente come un’anguilla nella mia figa. Ho un gemito represso e comincio ad inarcare la schiena spingendo il mio ventre verso di lui che mi guarda negli occhi dolcemente. Sotto i suoi colpi di reni che adesso diventano sempre più frequenti ed intensi, sento la mia figa aprirsi sempre di più, .... il suo bastone mi penetra per metà circa, ma ad ogni colpo lo sento entrare sempre più sino a quando con movimenti sempre più veloci ed intensi mi penetra completamente affondando impietosamente nella mia vagina. Il mio ventre comincia a fremere ed ad agitarsi convulsamente,… sento l’orgasmo prossimo ad arrivare,……. infatti puntualmente mi raggiunge con un godimento intenso e bellissimo. Emetto un gemito di piacere spalancando completamente le mie cosce per assaporare intensamente il piacere che mi procurava il suo bel bastone durissimo nella figa Lui continuava a scoparmi con immutata potenza tanto che vengo ancora un’altra volta con notevole fuoriuscita di liquido vaginale,….. resto poi così abbandonata sotto di lui per qualche tempo. Gli sussurro all’orecchio di fermarsi per adesso perché desideravo uscire dalla cabina e vedere se mio marito fosse nel frattempo tornato. Giuseppe mi accontenta alzandosi ed aiutandomi ad alzarmi, quindi con le sue braccia mi cinge i fianchi attirandomi verso di sé,………gli butto le mie braccia al collo e gli do un bacio intenso sulla bocca. Mi stringe a se facendomi sentire il suo membro ancora eretto sulla pancia,…. poi mi accarezza i glutei facendo scorrere le sue dita lungo tutta la mia fessura anale, mi stringe le natiche nude e mi attira a se in un abbraccio passionale. Dopo un po’ usciamo con cautela uno per volta dalla cabina e ci distendiamo finalmente al sole sulle nostre sedie a sdraio. Rifletto su quanto accaduto tra me e Giuseppe,…. era stato molto bello, provavo però dispiacere per il fatto che, per accontentarmi, non aveva raggiunto anche lui l’orgasmo. (Continua…)

09/07/2008 23:49

tino

mandami le tue storie .. intriganti alla mia mail: cantica@email.it

09/07/2008 23:53

Mary

Steffy.......... ho dovuto farlo in tre volte l'invio!!.........e questa é solo la prima parte!........io penso sia meglio, per chi lo desidera, che mi comunichiate un vs. indirizzo postale oppure, lo ripeto, una casella postale o fermo posta nella vs. città. Li potrei inviare anche alcune mie foto!....... baci M.

10/07/2008 08:53

Steffy

Il tuo racconto è fantastico, così perfetto nei dettagli, estremamente eccitante, hai una carica erotica altissima, mi sono masturbato 2 volte rileggendolo e non faccio altro ke pensare al tuo meraviglioso corpo, come vorrei tanto vedere una tua foto....

11/07/2008 00:50

frenco69

mi dispiace che tuo marito ti abbia messo a tacere il sistema out-look nella tua email di casa ,però puoi andare in un internet point farti la tua email nuova e cosi ci acccontenti tutti. A casa le scrivi le metti su una penna di 2 o 4 gb poi una volta che sei sul tua casella fuori casa fai copia incolla e spedesci e tuo marito non si accorge di niente ciao mery

11/07/2008 15:04

Antonio

Anche questo racconto è bello ed eccitante, tanto che ho dovuto masturbarmi fino a sborrare, però aver interrotto il rapporto prima che Giuseppe raggiungesse l' orgasmo è una vera crudeltà, visto che lui è attratto dal tuo culetto, magari nella seconda parte gli concederai il piacere di sborrare mentre ti penetra il buchetto. Baci

14/07/2008 20:17

Don King

x Mary Ti farò avere presto un indirizzo di posta o casella postale così potrò ricevere le tue avventure e soprattutto anche le tue foto che spero all'altezza dei racconti. Ciao gustosa porcona felicemente sposata e più felicemente dedita a favolose avventure

14/07/2008 21:53

Mary

Bravo Don King!.....hai capito perfettamente il mio problema!......spero che tutti quelli che sono interessati alle mie "Storie" facciano come te!.....appena mi mandi il tuo recapito ti mando altre mie storie di vita e qualche mia foto. Promesso. Baci M.

17/07/2008 11:53

Mary

Cari amici,.. sto partendo per una breve vacanza di 15 giorni. naturalmente da sola!.......... Se volete continuate pure a scrivermi su questi commenti, e se siete d'accordo inviatemi un vs. recapito riservato di posta o casella postale dove io possa mandarvi per via ordinaria ed anonima le mie "Storie" e soprattutto le mie foto!! Ci risentiamo su questo sito i primi giorni di Agosto. Un bacio a tutti M

20/07/2008 14:05

porkotto

Storie bellissime. invia le altre a porkotto@libero.it

21/07/2008 17:29

serjos

Ciao mary, certo che sai viverle bene le tue avventure extraconiugali, ma soprattutto sai raccontarle e sai trasmettere a chi legge sensazioni uniche. Ti confesso che leggendo mi sono eccitato tantissimo che ho dovuto segarmi e ho sborrato immaginandoti accanto a me. Credo che aprirò un fermo posta per ricevere le tue storie e le tue foto sulle quali fare delle abbondanti colate, mia mail personale è serjos@excite.it, se puoi mandami qualcosa. Un saluto e continua così, le donne mi piacciono porche e troie, proprio come te.

26/07/2008 02:19

7schumy7

Cara Mary sei veramente una gran porca, le tue storie sono molto eccitanti come d'altronde lo sarai anche tu, ti vorrei leccare la fica per ore ed ore secondo me deve avere un'aroma ed un sapore fuori dal comune e poi te lo metterei in tutti i buchi che hai. Complimenti per la carica erotica che riesci a trasmettere attraverso l'uso di una semplice tastiera, sei fantastica!!!

04/08/2008 17:25

Mary

Salve amici!.... sono tornata a casa,... sono stata ospite di mio fratello nella sua villa al mare in Toscana dove mi é capitata una avventura bellissima con i miei nipoti. Sto cercando di scriverla nei dettagli per poi farvela leggere ed analizzare in seguito i vs. graditi commenti. Nel frattempo, non avendo ancora ricevuto da voi un indirizzo di fermo posta dove inviarvi in tutta tranquillità le mie storie ed alcune mie foto, cercherò di utilizzare una postazione elettronica di una mia amica per inviare a tutti quelli che me lo hanno richiesto almeno la fine della mia storia al mare con Giuseppe, (il collega di mio figlio). A presto....baci M.

05/08/2008 09:28

Steffy

Ciao Mary ti ho inviato un messaggio nella mail della tua amica. baci tanti

05/08/2008 15:35

Raffaele

Ciao Mary, attendo con impazienza il seguito della tua storia con Giuseppe, sono sicuro che sarà eccitantissima e che saprai farci godere. La mia mail è anno1977r@libero.it. Sperando di poter presto leggere le tue avventure, ti mando tanti baci.

05/08/2008 17:38

Mary

Cari amici!........non ho ancora ricevuto un vs. recapito riservato di fermo posta dove possa spedirvi con tranquillità le mie "storie". Eccezionalmente ho ottenuto la cortesia di utilizzare il computer di una mia cara amica per inviare ad alcuni di voi che me l'hanno richiesta la parte finale della mia storia con Giuseppe; ma non posso assolutamente abusarne! Saluti. M.

06/08/2008 15:24

Raffaele

Ciao Mary, ti ringrazio per avermi mandato il seguito della tua storia con Giuseppe, è veramente molto bella ed eccitante , ma mai volgare o eccessiva. Certo che a Giuseppe nel corso della giornata hai fatto veramente un bel servizietto. Se già a metà giornata diceva che era il giorno più bello della sua vita, non so proprio cosa avrà potuto dire alla sera. Sei veramente una grande. Se vuoi che altri abbiano il tuo racconto fammelo sapere che glielo mando io. A presto , ti mando tanti baci.

06/08/2008 17:46

Mary

Ciao Raffaele,.... grazie, se puoi mandarlo.... fallo pure, soprattutto agli amici che hanno apprezzato seriamente i miei racconti. Prendi gli indirizzi e-mail da questi commenti e chiedi loro di inviare i commenti su questo sito. Per me é veramente molto difficile inviare e-mail. Ho quasi finito di scrivere l'avventura che ho vissuto nella casa al mare di mio fratello circa 10 giorni fa,.....abbiamo fatto anche alcune foto.. "significative"..... ma purtroppo posso inviarle solo per posta ordinaria ad un indirizzo di fermo posta o ad una casella postale. Non posso abusare ancora della disponibilità del computer della mia amica! Ora però sono a casa sua e mi trattengo sino alle 23,.....se tu vuoi mandarmi qualche altro commento o messaggio lo leggerò con piacere, ma solo fino alle ore 23, non voglio dare altro fastidio!. Baci M.

06/08/2008 19:52

Raffaele

Il tuo racconto è bellissimo ed eccitantissimo, ha una grandissima carica erotica, ma non cadi mai nella volgarità. Mi è particolarmente piaciuta la descrizione di te e Giuseppe sul moscone, descrivi la scena con tanti di quei particolari, che ai tuoi lettori sembra di vederti in azione e per questo non possono che eccitarsi e vedrai che tutti quelli che leggeranno dovranno masturbarsi fino a sborrare.Vorrei essere al posto di Giuseppe per poter avere una donna bella, intelligente e sessualmente calda ed eccitante come solo tu sai esserlo. Tanti baci, vediamo se indovini dove?

07/08/2008 01:01

Mary

Raffaele,....i tuoi baci per adesso potrai darmeli sulle labbra............quelle della bocca naturalmente,..........in seguito...........probabilmente anche su altre labbra..... chissà.......... Non mi hai detto però se ti sei masturbato leggendo la mia storia! Baci M.

07/08/2008 08:40

Steffy

Cara e bellissima Mary, prima di tutto ben tornata dalle tue vacanze, in questo periodo ho sentito molto la mancanza dei tuoi meravigliosi racconti e delle tue risposte ai commenti che vengono lasciati. Ho appena finito di leggere la seconda e le terza parte della storia con Giuseppe e sebbene mi sono masturbato per ben 2 volte la mia eccitazione è ancora alle stelle, il modo in cui Giuseppe ti ha penetrato il tuo fantastico culetto è stato super, credo che nessun uomo potrebbe resistere alla visione di tanto ben di dio. Vorrei tanto vedere delle tue foto, ti immagino bellissima, erotica e sensuale, non riesci a farle scansionare ed inviarle tramite la mail della tua amica ? Un granse bacio Steffy

07/08/2008 18:25

Raffaele

La parte della storia che si svolge sul moscone è da 10 e lode, poi io ho un debole per le sborrate nel culetto, quindi mi sono eccitato molto e come Steffy ho dovuto masturbarmi due volte, ma sono certo che quando la rileggerò dovrò masturbarmi ancora. Spero che ti ecciti sapere che i tuoi lettori si masturbano e sborrano mentre leggono le tue storie. Un grosso bacio....sulle labbra......

08/08/2008 04:10

Mary

Certo che mi eccito....Raffaele!, io mi eccito già quando le scrivo e le invio!.... a volte arrivo anche a bagnarmi le mutandine. Pensa che quando ho mandato la 2° e 3° parte della storia con Giuseppe, anche l' amica che mi favorisce con il computer, leggendola ovviamente, si é eccitata tanto fino a masturbarsi raggiungendo l'orgasmo!! Grazie per il bacio ma........ non mi é chiaro su quali labbra............M.

08/08/2008 14:48

Raffaele

Quando leggi che le persone si masturbano pensando a te, tu ti ecciti . per calmare l' eccitazione devi a tua volta masturbarti fino all' orgasmo? Un grosso bacio...sulle labbra....vedi tu quali.

08/08/2008 17:37

sirio

Resto ancora ferma…….penso a mio marito verso il quale sono stata sempre fedele! mi sa che racconti balle scrivi una cosa poi ti contradici bugiardina però sei una ottima scrittrice

09/08/2008 02:23

Mary

Per Raffaele: alcune volte si!....mi masturbo, soprattutto quando l'eccitazione é notevole. Ma,.... hai mandato la 2° e 3° parte della mia storia agli altri amici?......non ho visto alcun loro commento di ritorno! Baci M.

09/08/2008 12:09

Raffaele

Mary, io ho spedito la e 2°e 3° parte della tua storia con Giuseppe alle mail che ho trovato tra i commenti, non so perchè nessuno faccia commenti, forse sono tutti via. Un grosso bacio.

12/08/2008 16:49

Matte

complimenti mary!! mi hai fatto masturbare parecchio con i tuoi racconti....e ogni volta che li leggo mi ecciti sempre più.....ho 25 anni e non posso fare a meno di conoscerti....un bacio dove più ti fà piacere....

12/08/2008 18:23

Mary

grazie per i complimenti Matte!...........dai ragazzi della tua età mi piacciono di più!.....mi fa piacere che hai raggiunto l'orgasmo leggendo le mie storie!........hai letto anche tutti i commenti?..........ricambio il bacio......per adesso sulla guancia!. M.

14/08/2008 10:57

Matte

Cara Mary, non mi sono perso nulla delle tue storie.....devi essere una donna estremamente sexy ed eccitante, solo con i tuoi racconti fai venire ad un uomo la voglia di averti...figuriamoci dal vivo!!!

14/08/2008 15:43

Mary

Ciao Matte!......quando ti ho chiesto se avevi letto tutto, intendevo anche i commenti,....non solo le mie storie. Dai commenti, miei e degli altri, puoi capire che: 1) altre mie storie non sono state pubblicate, (non so perché) 2) amici come te mi hanno insistentemente chiesto di inviarleglie ai loro indirizzi elettronici privati. 3) Io ho scritto che purtroppo non ho più questa possibilità dal mio computer, ed é per questo che ho chiesto (qualora qualcuno fosse stato veramente interessato) l'indirizzo di una casella postale o di un fermo posta dove inviare in forma discrezionale le mie "Storie di vita"ed eventualmente anche alcune mie foto. Se tu fossi interessato ad altri miei racconti fammelo sapere, per poi decidere cosa fare. Grazie ancora per i tuoi graditissimi complimenti. Baci M,

14/08/2008 16:42

gabriele

ho letto le tue storie..ho letto i commenti..e mai prima d'ora la mia passione per le donne mature aveva trovato un simile riscontro..sei seducente..baci

14/08/2008 16:43

gabriele

Dimenticavo..ho 24 anni..e per tutto il tempo me lo sono accarezzato dolcemente..

14/08/2008 17:24

Mary

Ciao Gabriele.........grazie per i tuoi complimenti!, anche per te ovviamente vale quello che ho scritto per Matte. Mi ha fatto molto piacere sapere che te lo sei accarezzato durante la lettura dei miei racconti. Baci M.

15/08/2008 13:00

Matte

Ciao Mary! si, ho letto anche tutti i commenti e sono intressato a tutto ciò che ti riguarda...per ora ti lascio la mia mail: matte252@yahoo.it Spero di sentirti molto presto. un bacione

21/08/2008 12:52

Steffy

Carissima Mary, le tue fantastiche storie sono stremamente eccitanti, non passa giorno che non le legga e rilegga per poi masturbarmi e venire copiosamente e godere del piacere delle tua trasgressione. Ogni volta cresce in me il desiderio di conoscerti dal vivo e spero ardentemente che questo un giono possa avvenire. Un grandissimo bacio sulle labbra...Steffy

26/08/2008 00:12

gabriele

credo proprio che la nostra mary sia sparita..

26/08/2008 00:40

Mary

Non sono sparita Gabriele,..........sono quì dimmi cosa posso fare per te?

26/08/2008 13:03

xxx

succhia succhia bella porca........

26/08/2008 15:11

Raffaele

Bentornata su storie di vita, ti ho lasciato i miei commenti, se fai in tempo fammi sapere cosa ne pensi. Baci

26/08/2008 15:42

gabriele

ero curioso di conoscere altre tue storie..avere anche solo qualche notizia di te..tutto qui..so dei tuoi problemi con internet x questo pensavo avessi mollato..

28/08/2008 12:04

max

ciao mary, voglio sapere se sei sincera e se le storie che hai vissuto e che vivrai sono reali. se sei di roma possiamo vederci

30/08/2008 15:31

gabriele

qualcuno può inviare via mail altre storie di mary o sue foto?

03/09/2008 11:50

mary

Ciao Gabriele,.......sono furi della mia città, adesso sono a Milano con mio marito. Sono davanti ad un computer di un hotel mentre mio marito é fuori per una riunione di lavoro. Non ho ancora sistemato i problemi della mia posta elettronica,....ma quando ritorno a casa posso usare con moderazione il computer di una mia amica che mi permette di comunicare con tutti gli "amici"......se conosco i loro indirizzi e-mail!!....tu intanto mandami il tuo se vuoi!!, vedro di inviarti quello che chiedi. Le mie ulteriori "Storie di vita" purtroppo non vengono pubblicate da piccole trasgressioni, ....non so perché. Baci M.

03/09/2008 11:57

Mary

Buongiorno Max, ..........ti pare che io ti possa rispondere che le mie storie siano false?...........se ti soffermi sulla mia prima storia capirai perché sono vere. Ho un marito, a cui voglio bene, che per motivi di lavoro é sempre lontano da me!.....ed io purtroppo sono fatta di carne ed ossa........e di carne alquanto calda!!! Saluti e baci. M.

03/09/2008 11:59

Mary

Ciao Raffaele caro,............sono ancora fuori di casa, appena ritorno (16 o 17 Settembre) ti scrivo. Baci M:

03/09/2008 12:13

Mary

Messaggio per Steffy,...........ti ho scritto il 22/8 alle ore 10 circa inviandoti alcuni miei "allegati" li hai ricevuti?.......non mi hai inviato alcun commento, ne fatto sapere più nulla!!.......anche se sono lontana da casa, io comunque riesco a leggere la mia posta elettronica da qualche postazione di fortuna!! Penso di rientrare a casa il 16 o 17 Settembre. un bacio M.

03/09/2008 15:41

gabriele

ciao mary...che piacere risentirti...se vuoi mandarmi qualche mail puoi inviarle a awesomestyle@inwind.it aspetto con ansia un dolce bacio

03/09/2008 15:57

gabriele

se qui non pubblicano prova su w.w.w.s.t.o.r.i.e.p.o.r.n.o.c.o.m naturalmente togliendo tutti i punti in più che ho messo baci

06/09/2008 12:01

franco

complimenti, cara Mary, per la tua vita sessuale.Se puoi, mandami le tue storia al mio indirizzo elettronico. Un bacio Franco

07/09/2008 14:05

xxx

che puttane queste donne.......vedono un pò di cazzo e non capiscono più niente.....

10/09/2008 21:33

Mary

Cioa a tutti,....sono a Roma da stamane, mi tratterrò quì un po' di giorni per poi tornare a casa il 16 o 17 Settembre. Sto aspettando in Hotel che mi vengano a prendere per raggiungere mio marito Carlo presso l'ambasciata del Kenya per una cena di lavoro in gala. Per Franco,.... come faccio a mandarti le mie storie se non mi fornisci il tuo indirizzo elettronico? Un bacio a tutti, a presto M.

11/09/2008 09:41

franco

cara Mary,hai ragione: la mia e mail è : sa.franf@libero.it un abbraccio affettuoso Franco

11/09/2008 14:41

gabriele

aspettavo altre tue mail di risposta..sei scomparsa..

25/09/2008 09:58

Mary

Cari amici,.... le storie inerenti alle mie avventure erotiche sono d'ora in poi pubblicate nel sito "Storieporno". Per tutti gli amici che hanno manifestato il loro interesse con i loro graditi commenti, un invito a seguirmi su quel sito se lo desiderano. Un saluto a tutti. M

02/10/2008 22:47

Andrea

Carina come storia,ma sono diffidente.....troppe esperienze tutte insieme...mah. Ad ogni modo buona serata

04/04/2011 21:28

maxim

brava davvero......e continua a divertirti e a divertirci

13/11/2011 12:11

angelo

carissima mary , mi e' molto piaciuto il tuo racconto , ben fatto ,fantastico e mi sono eccitato , anche gli altri stupendi.mandami le tue storie intriganti e sempre belle alla mia mail : un bacione

26/11/2012 18:44

entony

io voglio raccontare la mia storia già raccontata.Io è mia moglie giovanissima ma bella ficona, eravamo una sera in macchina senza una lira, ed è molto brutto incontrammo due turisti e ci chiesero dove andare x scopare, mia moglie con la minigonna mozzafiato e una camicia trasparente molto sex seduta vicino a me quei due dissero che una come lei era buona scopare, io le disse x scherzare che x lei ci volevano 5milioni delle vecchie lire stò parlando di 35anni fà, loro dissero non cè poblema di soldi,poi capì che erano due comandanti di una nave ,pieni di soldi, io chiesi a mia moglie te la senti di scopare con tutte due, lei aspetto un poco poi mi disse farli salire in auto,uno sali dietro con mia moglie e partimmo in giro,quello dietro comincio a strofinarsi mia moglie aveva un paio ti tette che erano due cassatelle lui tiro fuori il suo cazzo prese la testa di mia moglie e la spinse verso il cazzo io guadavo dallo specchietto e comincio a darlo in bocca su e giù,un bel pombino le sborro in bocca e le disse d'igoiarlo ma mia moglie ubbidì, poi dopo un po quello davanti passo dietro e fece la stessa cosa ma io non credevo che mia moglie era molto brava forse pensava ai 5 milioni, poi io le disse andiamo in ufficio vicino siamo entrati c'era il salotto il bagno più a comodo,quello tirò fuori un lubrificante sex olio e lo passo dietro il culo di mia moglie,poi piano piano incomincio ad entrare nel buco del culo fino ad entrare tutto un bel cazzo duro aveva il com. mia moglie erala prima volta è comincio a godere poi quello dietro è quello davanti in bocca è i fica duro parecchio la spaccarono, poi uno di loro mi chiamo e mi disse di scopare quella ficona di mia moglie eravamo tre contro una ma ci siamo fatti una scopatona poi dopo 3 ore li accompagnai al porto tutto a posto mi hanno fatto i complimenti.

24/07/2013 18:39

luca

ciao mary volevo sapere dove abiti

24/07/2013 18:45

luca

ciao mary volevo sapere dove abiti

10/08/2014 16:29

luca

Grande donna mi piacerebbe parlarti

19/12/2014 04:11

gonfio

ciao mary le tue storie sono veramente eccitanti......mi piacerebbe masturbarmi insieme a te.....magari per telefono.....

Cosa ne pensi? lascia il tuo commento!

Sono severamente vietati i commenti con:

  • numeri di telefono
  • indirizzi e-mail
  • indirizzi di abitazioni
  • link
Errore
Attendere prego

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!